Azzorre, PS6: Lukyanuk stalla al via, Loubet vince e tenta di recuperare il podio

condivisioni
commenti
Azzorre, PS6: Lukyanuk stalla al via, Loubet vince e tenta di recuperare il podio
Di:
22 mar 2019, 13:18

Primo errore per il russo, che però ha ancora un margine di sicurezza su Moura ed Habaj, mentre il francese è il più rapido e si scrolla di dosso Griebel. Tutto invariato a seguire, Remennik saldamente primo in ERC2, lotta apertissima in ERC3 Junior.

Si fermano a cinque (per ora) le sinfonie di Alexey Lukyanuk all'Azores Rallye, con il russo che commette un errore al via della PS6 di questo primo round del FIA European Rally Championship stallando e perdendo secondi preziosi.

Il portacolori della Saintéloc Racing ha portato la sua Citroën C3 R5 al traguardo con il 7° tempo, mantenendo comunque un margine di 19"2 sulla ŠKODA Fabia R5 di Ricardo Moura e di 21"6 su quella di Łukasz Habaj (Sports Racing Technologies), ancora a completare il podio virtuale.

Gli 8,28km della "Vista do Rei / Feteiras 1" sono stati vinti da Pierre-Louis Loubet al volante della ŠKODA Fabia R5 messa a punto dal Team OSCARO/2C Compétition; il francese prova così a riagguantare il podio assoluto, dal quale dista 10"1, e guadagnando sul suo rivale diretto Chris Ingram in Classe ERC1 Junior.

Dietro a Loubet, la Top5 vede ancora la presenza di Marijan Griebel, stavolta secondo al traguardo con la Volkswagen Polo R5 della Baumschlager Rallye & Racing e finalmente competitivo, poi abbiamo le ŠKODA Fabia R5 di Ingram (Toksport WRT) e Luis Rego, i quali allungano leggermente su Norbert Herczig, impegnato con l'altra Volkswagen Polo R5 della Baumschlager Rallye & Racing griffata MOL Racing Team.

Mantengono la Top10 assoluta anche Ricardo Teodósio (ŠKODA Fabia R5) e la Hyundai i20 R5 di Bruno Magalhães, con quest'ultimo che allunga su Alexandros Tsouloftas, che tiene la seconda ŠKODA Fabia R5 della Toksport WRT undicesima e terza in Classe ERC1 Junior.

In Classe ERC2 la Mitsubishi Lancer Evo X condotta da Sergei Remennik (RPM) è sempre primissima davanti a quella di Juan Carlos Alonso.

In Classe ERC3 Junior ancora in vetta Efrén Llarena con la Peugeot 208 R2 del Rallye Team Spain, tornato al successo cronometrico e allungando a 13"4 il vantaggio sulla Opel Adam R2 uffiale di Elias Lundberg, mentre sale nuovamente terzo Sindre Furuseth con la Peugeot 208 R2 del Saintéloc Junior Team scavalcando quella di Pedro Antunes (FPAK Portugal Team ERC).

ERC - Azores Rallye: PS6

Prossimo Articolo
Azzorre, PS5: tempone di Lukyanuk che è già in fuga

Articolo precedente

Azzorre, PS5: tempone di Lukyanuk che è già in fuga

Prossimo Articolo

Azzorre, PS7: Lukyanuk torna a volare, Griebel non è da meno

Azzorre, PS7: Lukyanuk torna a volare, Griebel non è da meno
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie