Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
15 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni

La Carlin vira sulla LMP2 e ingaggia Jack Manchester per la ELMS

condivisioni
commenti
La Carlin vira sulla LMP2 e ingaggia Jack Manchester per la ELMS
Di:
12 feb 2019, 13:55

Il team inglese ha deciso di intraprendere una nuova sfida con la Dallara P217 in Europa, ma sta pensando anche alla medesima serie endurance in Asia.

Il 2019 rappresenta una nuova avventura per la Carlin, che intraprenderà il programma LMP2 sfruttando il legame instaurato con Dallara tramite le monoposto per mettere in pista una P217 nelle corse endurance.

La squadra britannica sta già lavorando sul mezzo nella sua sede di Farnham, dove i tecnici hanno messo le mani sulla macchina che condurrà Jack Manchester.

Il giovane pilota inglese è il primo ad essere stato ingaggiato da Carlin, che inizialmente ha scelto di iscriversi alla European Le Mans Series, ma che sta pensando pure alla Asian Le Mans Series.

"Tutto il team è entusiasta di questa nuova avventura con la LMP2 - ha detto il proprietario Trevor Carlin - E' una categoria eccitante cui stavamo pensando da tempo. Abbiamo visto molti piloti diventare professionisti passando dalle monoposto all'endurance molto più che in Formula 1, che merita comunque il più alto rispetto".

"Per noi è una opportunità di lavorare ancora con i piloti Carlin a livello professionale. Jack è una promessa del motorsport britannico ed è solo all'inizio della sua carriera. Siamo contentissimi di poter lavorare con lui, avrà la possibilità di mostrare il suo talento anche con una LMP2”.

Intanto Manchester ha già fatto le prove di ingresso e comfort nel suo nuovo abitacolo, data l'altezza considerevole (1,98m) che chiaramente necessita di attenzioni particolari. I nomi dei suoi compagni di squadra sono attualmente al vaglio del team, che deciderà successivamente chi prendere.

Prossimo Articolo
Arjun Maini debutta a Le Mans con la LMP2 della RLR

Articolo precedente

Arjun Maini debutta a Le Mans con la LMP2 della RLR

Prossimo Articolo

Linea giovane per l'Oregon Team nel 2019: ecco Fioravanti e Grinbergas

Linea giovane per l'Oregon Team nel 2019: ecco Fioravanti e Grinbergas
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Asian Le Mans , ELMS
Piloti Jack Manchester
Team Carlin
Autore Francesco Corghi