Arjun Maini debutta a Le Mans con la LMP2 della RLR

condivisioni
commenti
Arjun Maini debutta a Le Mans con la LMP2 della RLR
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
06 feb 2019, 08:55

L'ex pilota di Formula 2 Arjun Maini ha firmato un accordo con la RLR MSport per prendere parte alla 24 Ore di Le Mans ed all'intera stagione dell'European Le Mans Series.

Il pilota indiano dividerà l'abitacolo della nuova Oreca 07 di classe LMP2 con il canadese John Farano e con Bruno Senna, anche se il nipote d'arte non farà parte dell'equipaggio per la grande classica francese, nella quale sarà impegnato in classe LMP1 con la Rebellion.

La RLR comunque ha promesso che schiererà un nome importante come suo sostituto a Le Mans e al momento tutti gli indizi sembrano portare al tre volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, Helio Castroneves.

L'annuncio segna il passaggio a tempo pieno alle gare endurance per Maini, dopo che nelle ultime sei stagioni aveva corso esclusivamente in monoposto.

In particolare, spicca il secondo posto nella F4 Britannica ottenuto nel 2014, nella quale uscì sconfitto solamente dall'attuale pilota della Williams in F1, ovvero George Russell.

Nel 2018 aveva fatto il suo esordio in Formula 2 dopo aver vinto una gara in GP3 nel 2017, ma la sua stagione è stata piuttosto travagliata e alla fine non è riuscito a fare meglio del 16esimo posto in campionato.

Tra le opzioni per il 2019 aveva anche la Super Formula ed aveva anche partecipato ai test di dicembre, ma alla fine ha optato per il programma nella ELMS, che gli permetterà anche di diventare il terzo pilota indiano a partecipare alla 24 Ore di Le Mans, dopo Narain Karthikeyan e Karun Chandhok.

Bisogna ricordare che la RLR si è guadagnata il suo slot grazie alla conquista del titolo della classe LMP3 nella ELMS dello scorso anno.

#15 RLR Msport Ligier JS P3 - Nissan: John Farano, Job Van Uitert, Robert Garofall

#15 RLR Msport Ligier JS P3 - Nissan: John Farano, Job Van Uitert, Robert Garofall

Photo by: ELMS

Prossimo Articolo
MissionH24: ACO e GreenGT fondano il team H24Racing

Articolo precedente

MissionH24: ACO e GreenGT fondano il team H24Racing

Prossimo Articolo

Ecco le prime 42 auto confermate alla 24h di Le Mans 2019 su 75 domande presentate

Ecco le prime 42 auto confermate alla 24h di Le Mans 2019 su 75 domande presentate
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ELMS , Le Mans
Piloti Arjun Maini
Team RLR Msport
Autore Rachit Thukral