Azcona esclusivo: "Nel WTCR la paura va lasciata a casa, voglio giocarmela coi Campioni!"

condivisioni
commenti
Azcona esclusivo: "Nel WTCR la paura va lasciata a casa, voglio giocarmela coi Campioni!"
Di:
05 apr 2019, 08:03

A soli 22 anni lo spagnolo si presenta nella massima serie turismo con il titolo del TCR Europe vinto nel 2018, tanta grinta e voglia di crescere dimostrando il proprio valore con la Cupra della PWR Racing, come ha spiegato in questa intervista esclusiva con Motorsport.com.

Alzi la mano chi aveva sentito parlare prima di Mikel Azcona ad inizio 2018, quando debuttò nel TCR Europe. Non sono molti quelli che già conoscevano questo giovanissimo spagnolo dal carattere piuttosto deciso e dalle idee molto chiare.

Queste sono le qualità che lo hanno portato a vincere il titolo continentale un anno fa al volante della Cupra di PCR Sport, ma soprattutto a guadagnarsi il passaggio nel FIA WTCR per correre con la medesima auto preparata dalla PWR Racing.

Una sfida alla quale il 22enne si presenta molto carico e rilassato, nonostante sia uno dei più giovani di una griglia stipata di Campioni, come spiega in questa esclusiva intervista rilasciata a Motorsport.com.

Dopo aver vinto il titolo nel TCR Europe ora fai il grande salto nel Mondiale, come ti senti?
"Sono davvero motivatissimo, ma so anche che sarà una stagione molto dura perché affronteremo piloti molto forti e di talento, più o meno giovani. Dalla mia parte ho che mi sento a mio agio con il team e con la squadra, penso che potremo ottenere buone cose, seppur l'obiettivo principale sarà imparare e crescere tanto nell'arco della stagione. Però sono molto contento di questo nuovo capitolo della mia carriera".

Quante piste del calendario conosci?
"Solo due, Hungaroring e Zandvoort perché ci ho corso nel 2018 con il TCR Europe. In Olanda sono riuscito anche a vincere, è stato l'unico successo della passata stagione per altro, quindi spero di ripetermi".

L'anno scorso ti sei presentato quasi da sconosciuto nel campionato, eppure quella vittoria ti ha consentito di festeggiare il titolo...
"Sì, è vero! E' la conferma che in questo tipo di campionati devi essere molto consistente, nonostante ci sia da combattere duramente in ogni gara. Quella è stata la chiave che ha fatto la differenza nel 2018 e penso che lo sarà anche in questa stagione, tenendo conto che andrà gestito bene il Balance of Performance".

Ci sono delle differenze fra la Cupra che guidavi nel TCR Europe e questa della PWR Racing?
"Sono macchine simili, seppur siano stati apportati alcuni piccoli cambiamenti con la speranza che si possa migliorare la prestazione nelle piste dove soffriva".

La Cupra di fatto è la macchina più vecchia della griglia, pensi che possa essere un problema?
"No perché l'anno scorso ho dimostrato che proprio con questa auto si poteva vincere il titolo nel TCR Europe. Non sono preoccupato e attualmente il BoP ci favorisce, per cui sono convinto di poter andare ugualmente forte e giocarmela coi migliori".

Il BoP pare essere un problema per tutti, come pensi di gestirlo nell'arco dell'anno?
"Al momento non sappiamo che effetti realmente possa avere, lo vedremo solo a Marrakech confrontandoci tutti nelle medesime condizioni. Per ora dico che ci dobbiamo concentrare sul fare bene il nostro lavoro, essere consistenti e crescere nella stagione, poi vediamo".

Come mai il tuo programma sportivo è stato annunciato così tardi, nonostante tu sia il Campione europeo in carica?
"Diciamo che non sono al 100% un pilota ufficiale Cupra Racing, ma un supporto dalla casa c'è. Purtroppo non è stato così semplice trovare un sedile per correre quest'anno, nonostante sia il Campione del TCR Europe, ma fortunatamente si è trovato l'accordo con PWR Racing e con grande felicità eccomi qui nel FIA WTCR".

Durante l'inverno c'erano altre opzioni sul tuo tavolo?
"Sinceramente no, il mio obiettivo era di continuare a correre nel TCR e possibilmente fare il salto nel WTCR, per cui ho lavorato su quello".

Tu che sei così giovane, far parte di una griglia piena di Campioni e gente esperta ti spaventa? Tarquini potrebbe essere tuo papà...
"No, affatto! La paura la lascio a casa, questa è una griglia per gente senza paura e io non ne ho. Anzi, tutto ciò mi dà grandi motivazioni e sono carichissimo! Fra l'altro, proprio perché certi piloti sono così esperti e titolati, sono loro a dover dimostrare di confermarsi tali vincendo. Tutta la pressione è su di loro, io sono giovane e non ho nulla da perdere".

Ultima domanda: perché hai scelto il #96?
"Dunque, l'anno scorso avevo il #25 e avrei voluto tenerlo perché è quello con cui ho vinto il titolo. Qui però lo aveva già Mehdi Bennani, per cui ho dovuto cambiarlo. Il 96 è l'anno in cui sono nato e pensandoci bene non lo avevo mai usato. Ecco perché ho scelto questo, sono convinto che mi porterà fortuna!"

Scorrimento
Lista

Mikel Azcona, PWR Racing CUPRA TCR

Mikel Azcona, PWR Racing CUPRA TCR
1/30

Foto di: WTCR

Mikel Azcona, PWR Racing CUPRA TCR

Mikel Azcona, PWR Racing CUPRA TCR
2/30

Foto di: WTCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
3/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
4/30

Foto di: TCR Media

Podium: Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Podium: Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
5/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
6/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
7/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
8/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
9/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
10/30

Foto di: TCR Media

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
11/30

Foto di: TCR Media

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
12/30

Foto di: TCR Media

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR Eric Alonso

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR Eric Alonso
13/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
14/30

Foto di: TCR Media

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Il Campione Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
15/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
16/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
17/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
18/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
19/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
20/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
21/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
22/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
23/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
24/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
25/30

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
26/30

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR, Julien Briché, JSB Compétition Peugeot 308 TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR, Julien Briché, JSB Compétition Peugeot 308 TCR
27/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
28/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
29/30

Foto di: TCR Media

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR

Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
30/30

Foto di: TCR Media

Prossimo Articolo
Björk: "Con Lynk & Co voglio vincere già più di una gara. E magari il titolo WTCR..."

Articolo precedente

Björk: "Con Lynk & Co voglio vincere già più di una gara. E magari il titolo WTCR..."

Prossimo Articolo

Hyundai Motorsport Customer Racing lancia il suo progetto giovani per TCR e WTCR

Hyundai Motorsport Customer Racing lancia il suo progetto giovani per TCR e WTCR
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , WTCR
Piloti Mikel Azcona
Team PWR Racing
Autore Francesco Corghi
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie