Motegi, Libere 2: Ancora Tarquini, ma Loeb è in scia

Le Civic proseguono il dominio con Monteiro 3° e Michelisz 4°. Coronel piazza la Chevy quinta, López indietro, problemi per Huff.

Gabriele Tarquini prosegue il suo ottimo stato di forma nelle prove del WTCC in Giappone chiudendo in testa anche le Libere 2, ma Sébastien Loeb inizia a pressarlo concludendo a soli +0.294 con la sua Citroën.

Il pilota della Honda ha completato i 4,801Km del Twin Ring di Motegi con il miglior tempo di 1.56.968, mentre il suo compagno di squadra Tiago Monteiro conferma che le vetture giapponesi vanno bene concludendo terzo, seguito dalla Civic WTCC di Norbert Michelisz (Zengő Motorsport).

“È un sogno essere davanti anche nelle Libere 2, ma la prossima sessione sarà la più importante – ha detto Tarquini, che era già stato davanti nei test del venerdì e nelle Libere 1 – Abbiamo trovato un ottimo set-up e non so quanto potremo migliorare ancora, ma il motore funziona perfettamente e credo che avremo la possibilità di lottare per la Pole in Q3.”

Ottimo quinto tempo per Tom Coronel (Cruze-ROAL Motorsport) davanti alla C-Elysée di Ma Qing Hua, mentre Nicky Catsburg, settimo, è stato il migliore dei piloti LADA, seguito dalle Chevrolet di Hugo Valente (Campos Racing) e Tom Chilton (ROAL Motorsport). José María López completa la Top10 seguito dal debuttante Nicolas Lapierre (Lada Vesta).

Stefano D’Aste (Cruze-ALL-INKL.COM Münnich Motorsport), Mehdi Bennani (Citroën-SLR), Grégoire Demoustier (Cruze-Craft Bamboo), John Filippi (Cruze-Campos Racing) e Yvan Muller chiudono la classifica. Un probabile problema all’acceleratore ha relegato Rob Huff (LADA) al 17° posto; il britannico ha completato solamente tre giri.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Sébastien Loeb , Tiago Monteiro , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Prove libere