WTCC notizia

Fotogallery: 60 anni di Tarquini
Tarquini svelato da amici e rivali
Tarquini: come si vince a 59 anni
In asta l'Alfa 155 BTCC di Tarquini
Schnitzer verso la liquidazione

Gabriele Tarquini compie oggi 60 anni, 50 dei quali trascorsi sulle piste di tutto il mondo: ripercorriamo la spettacolare carriera del "Cinghiale" di Giulianova attraverso le immagini delle auto guidate e dei trionfi conquistati.

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

18 mag 2021

Su Sotheby's, il 15 giugno, verrà battuta all'asta la vettura del Biscione con la quale il "Cinghiale" vinse il titolo nel campionato turismo britannico nel 1994. Motorsport.com ha parlato con l'abruzzese, che ci racconta la storia della sua auto.

5 feb 2021

La Schnitzer Motorsport verrà messa in liquidazione e tutte le sue proprietà vendute, dopo che era stata annunciata l'interruzione del rapporto con BMW Motorsport.

Fotogallery: 60 anni di Gabriele Tarquini, il Cinghiale da corsa

Gabriele Tarquini compie oggi 60 anni, 50 dei quali trascorsi sulle piste di tutto il mondo: ripercorriamo la spettacolare carriera del "Cinghiale" di Giulianova attraverso le immagini delle auto guidate e dei trionfi conquistati.

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

Tarquini mette all'asta l'Alfa Romeo 155 Campione BTCC!

Su Sotheby's, il 15 giugno, verrà battuta all'asta la vettura del Biscione con la quale il "Cinghiale" vinse il titolo nel campionato turismo britannico nel 1994. Motorsport.com ha parlato con l'abruzzese, che ci racconta la storia della sua auto.

La Schnitzer Motorsport si prepara alla liquidazione

La Schnitzer Motorsport verrà messa in liquidazione e tutte le sue proprietà vendute, dopo che era stata annunciata l'interruzione del rapporto con BMW Motorsport.

BMW chiude il legame con Schnitzer dopo oltre 50 anni!

La Casa bavarese non proseguirà la collaborazione con uno dei suoi storici team, ma anche con RBM, mentre RMG si occuperà dello sviluppo della nuova GT3, con il Team RLL che correrà solo le gare endurance in IMSA.

Honda replica a Volvo: "Da noi c'è caos? Abbiamo vinto più gare di voi!"

Dopo le dichiarazioni del team principal Polestar Murdzevski Schedvin, il suo collega della Honda-JAS Alessandro Mariani ha replicato facendogli notare che in realtà il punto di forza vincente è proprio l'aver unito varie culture.

Murdzevski Schedvin: "Volvo ha vinto perché fa tutto in casa, in Honda c'è caos"

Alla Polestar Cyan Racing continuano le celebrazioni per il doppio titolo Mondiale conquistato nel 2017 ai danni di Honda-JAS, dove secondo il team principal della Volvo c'è troppa gente di nazionalità diverse che lavora.

Primo podio per Gleason nel WTCC: "Di più era impossibile fare"

Lo statunitense era partito con la propria LADA dalla pole position nella Opening Race, ma ha dovuto cedere un paio di posizioni a Chilton e Bennani che erano più veloci di lui.

Chilton Campione dei privati: "Ma sono più emozionato per il 3° posto assoluto!"

Grazie ad una grandissima prestazione a Losail, il pilota della Sébastien Loeb Racing ha sconfitto Bennani prendendosi il WTCC Trophy e classificandosi in Top3 assoluta con la possibilità di andare al Gala FIA.

Honda e Michelisz, resa con onore: "Siamo stati comunque i migliori"

Grande rammarico per i problemi che hanno colpito la Civic WTCC dell'ungherese in Qatar rendendo vani gli sforzi di "Norbi" e del Team Castrol-JAS fatti per rendere la Honda una vettura da titolo. Guerrieri conclude con un bel successo a Losail.

Tripudio Björk e Volvo Polestar: "Siamo degni Campioni del Mondo"

In Svezia arrivano per la prima volta due titoli Mondiali grazie al grande lavoro che Thed e il team hanno svolto fin dal 2016 su una Volvo S60 TC1 resa costante, affidabile e vincente anche per mano di Muller, Catsburg e Girolami.

Guerrieri vince la Main Race, Björk e Volvo Polestar Campioni del Mondo

Grande prova per l'argentino della Honda, mentre è festa grande al team svedese per la conquista dei Mondiali Piloti e Costruttori. Huff sul podio, Chilton Campione nel WTCC Trophy per i privati, Michelisz si arrende all'ultimo.

Chilton sconfigge Bennani nella Opening Race in Qatar

Grande duello fra i piloti della Sébastien Loeb Racing che vede l'inglese avere la meglio sul marocchino. Primo podio per Gleason, bene Filippi, Björk si accontenta del quinto posto protetto da Muller e Catsburg. Michelisz è nono, indietro le Chevy.

Volvo vince il MAC3 in Qatar contro una Honda malmessa

Björk, Muller e Catsburg hanno regalato il successo alla Polestar Cyan Racing nella prova a cronometro di Losail precedendo le Civic WTCC di Guerrieri, Michigami e Michelisz, con quest'ultimo rallentato da problemi ai freni.

Spettacolare pole position di Guerrieri in Qatar, Michelisz solo 11°

Qualifiche agrodolci per la Honda con l'argentino a battere con un grande giro Castburg ed Huff, mentre l'ungherese viene rallentato da problemi ai freni. Björk e Muller in Top5, bene anche Chilton e Richard con la Chevrolet, male Michigami.

Muller: minacce di morte a Yvan e alla famiglia per il ritorno!

Alcuni tifosi ungheresi di Michelisz non hanno gradito il rientro del francese nel WTCC per aiutare Björk a battere "Norbi" nella sfida per il titolo. Il pilota Volvo ha ricevuto messaggi inquietanti e si è sfogato.

Losail, Libere 2: Michelisz annichilisce tutti

Giro-monstre di "Norbi" che si tiene dietro la Honda del compagno di squadra Guerrieri e rifila 1" alle Volvo di Catsburg e Björk. Huff in Top5, risale Michigami, Muller indietro, incidente fra Szabó, Nagy ed Ehrlacher.

Losail, Libere 1: primo ruggito di Michelisz contro le Volvo

L'ungherese della Honda si piazza subito al comando in Qatar tenendosi dietro Huff e le S60 di Björk, Castburg e Muller, mentre Guerrieri è solo sesto per una perdita d'olio. Bennani più veloce di Chilton, bene Richard, indietro Michigami.

Volvo tenta il tutto per tutto: Muller al posto di Girolami in Qatar!

Essendo in piena lotta per il Mondiale Piloti con Björk e quello Costruttori, la Polestar Cyan Racing ha deciso di lasciare a casa l'argentino (sfortunato e fuori dalla corsa al titolo) e affidare la terza S60 TC1 al collaudatore di lusso.