Huff: "Un bel podio, ma ho perso anche punti importanti"

Il terzo posto ottenuto da Rob Huff in Slovacchia nel corso della Opening Race fa da contraltare al disappunto per il ritiro del britannico nella Main Race.

Rob Huff è stato protagonista di un weekend in chiaro-scuro allo Slovakia Ring.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team ha centrato il terzo posto nella Opening Race del WTCC, lottando con a lungo con il suo compagno di squadra Tiago Monteiro e Mehdi Bennani.

"Nella Opening Race sono partito meglio di tutti, ho avuto uno spunto davvero fantastico - ha commentato il britannico a fine gara - Ho subito cercato di insidiare Monteiro alla prima curva, mettendomi alle spalle le LADA. Hugo Valente mi ha toccato mandandomi con due ruote sull'erba fra le curve 1 e 2, poi è stata una gara bellissima".

"L'auto andava benissimo, io e Monteiro eravamo più veloci di Bennani, ma purtroppo lui ci ha messo un po' a superarlo e quando è toccato a me avevo le gomme usurate. Diciamo che Tiago ha guidato meglio, mentre io avevo la vettura più forte. Partire sesti e finire sul podio è un ottimo risultato, anche se speravo che il mio compagno di squadra superasse subito Bennani. Mehdi è stato molto bravo e si è guadagnato meritatamente la vittoria fra i privati, ma noi lottiamo per la classifica assoluta e ci servivano i suoi punti".

Le cose purtroppo non sono andate meglio nella Main Race, dove Huff era in piena bagarre per le prime posizioni con Nicky Catsburg, José María López, Monteiro, Yvan Muller e Norbert Michelisz.

"Purtroppo nella Main Race ho avuto un contatto con Muller; in quell'episodio mi si è danneggiata la ruota anteriore sinistra e sono incappato in una foratura a due giri dalla fine. E' un peccato perdere punti in questo modo, ma sono quarto in classifica piloti e la Honda è prima fra i costruttori, dunque all'Hungaroring mi candido per un altro weekend da protagonista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Slovakia Ring
Sub-evento Domenica
Circuito Slovakia Ring
Piloti Rob Huff
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Intervista