Huff: "Grande rimonta al Nordschleife"

condivisioni
commenti
Huff:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 giu 2016, 06:12

Al Nürburgring il britannico Rob Huff ha recuperato dall'ultimo posto nella Opening Race, giungendo al traguardo in quarta piazza, risultato bissato con la sua Honda anche nella Main Race.

Rob Huff è stato protagonista di una bella rimonta nella gare del FIA WTCC andate in scena al Nürburgring Nordschleife.

Dopo aver sbattuto a circa 220km/h nelle prove libere, il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team ha dovuto arrendersi alla sostituzione del motore sulla sua Civic WTCC, il che lo ha costretto a partire dal fondo nella Opening Race.

Nonostante ciò, il britannico ha compiuto una grandissima rimonta tagliando il traguardo in quarta piazza, risultato bissato nella Main Race, per la quale partiva quinto.

"Debbo dire che sono molto contento del mio rendimento nella Opening Race, ho fatto una bella rimonta - ha detto Huff - Mi dispiace non essere salito sul podio nella Main Race perché partivo quinto e la mia Honda si comportava molto bene nelle sezioni tortuose, specialmente fra il "Karussel" e il rettilineo "Döttinger Höhe". Purtroppo non avevamo la potenza necessaria per superare sul dritto gli altri, peccato".

Huff ha anche ringraziato i suoi meccanici, pronti a ridargli un'auto competitiva dopo l'incidente di giovedì: "I ragazzi del team hanno fatto un lavoro incredibile, sono stati fenomenali".

Il nativo di Cambridge ha poi preso parte anche alla 24h del Nürburgring, ma è riuscito a completare solo uno stint al volante della sua Mercedes a causa della rottura della trasmissione.

Prossimo articolo WTCC
Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Articolo precedente

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Prossimo Articolo

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Robert Peter Huff
Team Honda Racing Team JAS
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista