WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
28 giorni
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
168 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
182 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
196 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
203 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
217 giorni

Rea: “Ho poco feeling e dovremo capire perché”

condivisioni
commenti
Rea: “Ho poco feeling e dovremo capire perché”
Di:
28 feb 2020, 13:03

Il pilota Kawasaki chiude la seconda sessione di prove libere a Phillip Island con il sesto crono, mentre è rimasto ai box nel primo turno bagnato. Rea lamenta la mancanza di grip e cerca un feeling maggiore. Lowes è più attardato, ma sente di avere un buon passo.

La stagione 2020 del mondiale Superbike è iniziata nel segno di Scott Redding e della Ducati. Jonathan Rea è rimasto a guardare il dominio del suo nuovo avversario durante il venerdì di libere, dove non si è mostrato il solito cannibale ed è andato più cauto. Il campione del mondo in carica, che a Phillip Island non vince dal 2017, ha accusato qualche problema di grip durante l’unico turno in cui ha girato. Nella sessione mattutina infatti, l’alfiere Kawasaki non ha fatto segnare tempi rimanendo ai box a causa delle condizioni tutt’altro che ideali.

Rea ha lamentato una condizione dell’asfalto diversa e meno favorevole rispetto ai test, la pioggia che questa mattina si è abbattuta sulla pista australiana non ha aiutato con il grip ed il pilota Kawasaki ha faticato, rimanendo in sesta posizione nella classifica dei tempi.

“Il setup della moto era molto simile a quello dell’ultimo test – afferma Rea – ma oggi non mi sono sentito benissimo e non abbiamo fatto troppi cambiamenti. Ci siamo concentrati sul provare sia le nuove opzioni di gomme portate da Pirelli sia le standard che avevamo nei test. Entrambe hanno feeling diversi, alcuni positivi e altri negativi. Quindi dobbiamo guardare un po’ più a fondo per capire come mai il feeling non fosse così buono e c’è chiaramente meno grip rispetto ai test. Domani mattina, in base al livello di grip, speriamo che la pista sia più gommata dalle classi di supporto e che la pista sia un po’ diversa. È sempre difficile quando c’è molta pioggia, ma sento che non siamo così lontani”.

Leggi anche:

Resta fuori dalla top 10 Alex Lowes, che chiude la seconda sessione di prove libere in 11esima posizione, a 71 millesimi dal decimo crono. Sul bagnato invece ha ottenuto un ottimo quarto tempo, ma con soli 7 giri completati. Il pilota britannico sperava di poter sfruttare maggiormente entrambi i turni del venerdì per poter continuare a familiarizzare con la Kawasaki, nonostante senta di avere un buon passo.

Alla fine del venerdì di libere, Lowes afferma: “La prima sessione è stata bagnata e abbiamo perso un po’ di tempo stando nei box. È un peccato, ma abbiamo usato le stesse gomme per tutta la sessione e siamo rimasti sull’1’31 fino alla fine. Il mio passo è sicuramente migliore rispetto a quello che avevo nei test ed il setup della moto andava meglio anche dopo 18 o 19 giri. Ho bisogno di girare ancora, ma non credo che il mio passo sia così male”.

“Molti piloti hanno usato le gomme nuove alla fine, ma noi abbiamo scelto di lavorare sullo stesso set, provando a lavorato su quella che sarà la fine della gara di sabato. Devo fare esperienza sulla moto, ma sono felice dei passi in avanti in termini di feeling. Domani spero che le FP3 siano pulite e mi auguro di mettere insieme un buon giro in qualifica. Non vedo l’ora di disputare la mia prima gara in verde”.

Scorrimento
Lista

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Geese

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Geese
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
7/16

Foto di: Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
8/16

Foto di: Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
9/16

Foto di: Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team

Alex Lowes, Kawasaki Racing Team
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Redding: “Devo imparare molto, ma spero di salire sul podio”

Articolo precedente

Redding: “Devo imparare molto, ma spero di salire sul podio”

Prossimo Articolo

SBK, Phillip Island: Razgatlioglu si impone in Gara 1, Rea out

SBK, Phillip Island: Razgatlioglu si impone in Gara 1, Rea out
Carica commenti