Redding: “Devo imparare molto, ma spero di salire sul podio”

Scott Redding chiude al comando le due sessioni di prove libere a Phillip Island e si candida come uno dei pretendenti alla Superpole di domani. Mantiene la calma, ma spera di salire sul podio in gara. Fatica di più Davies, solo tredicesimo nelle FP2.

Redding: “Devo imparare molto, ma spero di salire sul podio”

Phillip Island doveva essere il primo banco di prova di Scott Redding all’esordio in Superbike e la prima giornata di prove libere non ha deluso le aspettative. Sulla pista australiana, il neo pilota Ducati ha dominato entrambe le sessioni, restando in testa in ogni condizione. Il turno d’apertura è stato disputato su pista bagnata ed il britannico ha girato solo da metà sessione completando 9 giri.

Nel pomeriggio australiano le nuvole hanno lasciato il posto al bel tempo, che ha permesso ai piloti di girare su pista asciutta. Anche in condizioni ideali, è stato Redding ad imporsi, dopo aver completato un long run e svolto un time attack che l’ha portato in testa con quattro decimi di vantaggio sul secondo, Razgatlioglu.

“È stata una giornata molto positiva – afferma Redding al termine del venerdì di libere – anche se nella prima sessione non abbiamo potuto completare molti giri. Abbiamo però fatto un ottimo lavoro anche perché ho girato praticamente sempre da solo senza poter sfruttare nessuna scia. Il passo gara è buono e questo ci da tanta fiducia. Le aspettative? Capisco che i Ducatisti si aspettano molto da me ma, come ho già detto, ci sono molte cose che devo ancora imparare. Non nascondo, però, che salire sul podio domani sarebbe un risultato straordinario”.

Leggi anche:

Il fine settimana inizia in salita per Chaz Davies, che sembra aver faticato più del compagno di squadra in questo venerdì di apertura del mondiale. Il gallese ha preferito non scendere in pista nel primo turno di libere, rimandando così il lavoro al pomeriggio. Sull’asciutto non è andato oltre la 13esima posizione, ma ha fatto registrare dei miglioramenti in vista della gara di domani e domenica.

Davies commenta il lavoro svolto durante la giornata di libere: “Tutto sommato sono soddisfatto perché abbiamo fatto dei progressi rispetto ai test di qualche giorno fa. È chiaro che avrei preferito chiudere il primo giorno della stagione con una classifica migliore anche se quella del venerdì non è importante. Le sensazioni sono positive, soprattutto sul passo e questo mi da molta fiducia in vista della gara. Dobbiamo fare un altro step domani per arrivare in Gara 1 nelle migliori condizioni possibili. Non siamo ancora al top ma il trend è decisamente positivo”. 

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
6/12

Foto di: Ducati Corse

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
7/12

Foto di: Ducati Corse

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
8/12

Foto di: Ducati Corse

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati
10/12

Foto di: Ducati Corse

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati
11/12

Foto di: Ducati Corse

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati

Chaz Davies, ARUBA.IT Racing Ducati
12/12

Foto di: Ducati Corse

condivisioni
commenti
SSP, Phillip Island, Libere 1-2: Krummenacher beffa Locatelli

Articolo precedente

SSP, Phillip Island, Libere 1-2: Krummenacher beffa Locatelli

Prossimo Articolo

Rea: “Ho poco feeling e dovremo capire perché”

Rea: “Ho poco feeling e dovremo capire perché”
Carica commenti
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021
Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto Prime

Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto

Il team GoEleven ha presentato la nuova moto che scenderà in pista nella stagione 2021 e sarà affidata a Chaz Davies. Inizia una nuova avventura per il gallese, che avrà il supporto di Ducati e sarà equipaggiato della Panigale V4R aggiornata. Il nuovo binomio ha grandi sogni e ambizioni.

WSBK
20 mar 2021
Alex Lowes, la spalla preoccupa Kawasaki. Quando rientrerà? Prime

Alex Lowes, la spalla preoccupa Kawasaki. Quando rientrerà?

L’infortunio alla spalla di Alex Lowes resta ancora da chiarire e la squadra dovrà fare a meno del pilota nei test di Portimao. Ma qual è l’entità della lesione del portacolori Kawasaki? Riuscirà a rientrare per l’inizio della stagione?

WSBK
7 mar 2021
I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike Prime

I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike

Superbike e MotoGP hanno sempre viaggiato in parallelo, ma spesso si sono incrociate attraverso i piloti, che hanno messo la propria firma sia nelle derivate di serie sia nel mondiale prototipi, scrivendo pagine importanti della storia di entrambe le categorie.

WSBK
6 feb 2021
WSBK 2021: si apre la caccia a Rea Prime

WSBK 2021: si apre la caccia a Rea

Si è conclusa la due giorni di test pre-stagionali per la Superbike sulla pista di Jerez. Il tracciato spagnolo, però, è stato oggetto di incessante pioggia, che ha costretto i team a rimanere ai box per lungo tempo. Ecco cosa ci aspetta per questo 2021 del mondiale delle derivate di serie

WSBK
23 gen 2021
SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020 Prime

SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020

La stagione 2020 del mondiale Superbike ci ha regalato momenti intensi e gare memorabili. Abbiamo selezionato i migliori dieci momenti del campionato, in attesa di ripartire con la stagione 2021, in cui assisteremo a nuovi emozionanti pezzi di storia da scrivere e ricordare.

WSBK
21 gen 2021