WRC: anche il Rally Estonia può entrare nel calendario 2020!

I promotori WRC hanno chiesto agli organizzatori del Rally Estonia se fosse possibile ospitare un evento Mondiale nel 2020. Al vaglio uno studio di fattibilità, ma in Estonia c'è grande ottimismo.

WRC: anche il Rally Estonia può entrare nel calendario 2020!

Da qualche anno ormai il Rally d'Estonia rappresenta un evento promozionale del WRC e anche quest'anno non avrebbe dovuto fare eccezione. La pandemia da COVID-19, però, ha costretto i promotori del Mondiale Rally a rivoluzionare il calendario 2020 - che, per altro, sarà svelato domani sera dopo la ratifica del Consiglio Mondiale del Motorsport - a causa di numerose cancellazioni di eventi già previsti.

Per questo motivo gli organizzatori del Rally di Estonia hanno ritenuto opportuno avanzare la propria candidatura per ospitare un evento del Mondiale Rally, consci di avere una gara già predisposta per ospitare vetture del Mondiale e misure di sicurezza adeguate rispetto gli standard richiesti dal WRC.

"Negli ultimi 10 anni abbiamo costruito eventi rally grazie al supporto del governo nazionale e degli sponsor. Prima l'ERC, poi dal 2017 siamo evento promozionale del WRC", ha dichiarato Urmo Aava, il direttore del Rally Estonia. "In questi anni siamo stati in grado di mostrare quanto interesse abbia questa nazione per i rally, ma anche le norme di sicurezza adottate per ospitare vetture WRC".

A quel punto Aava non ha nascosto la proposta dei promotori del WRC: "Posso confermare che in questo giorni abbiamo ricevuto una proposta dai promotori del WRC per organizzare un evento di livello mondiale per il WRC in Estonia proprio quest'anno. Abbiamo sottoposto questa proposta alle istituzioni e la risposta arriverà nei prossimi giorni".

"Dopo tutto ciò, potremo iniziare i negoziati con la FIA e i promotori del WRC. Il nostro obiettivo è porre le migliori basi possibili per l'Estonia, organizzando un evento WRC 2020 qui e avere la miglior copertura possibile a livello mondiale".

L'obiettivo dei responsabili estoni è quello di ospitare il primo evento internazionale motorsport - il Rally Estonia WRC, appunto - per poi mostrare cosa possa fare il paese e avere in futuro altre categorie Mondiali interessate ad avere un evento nel paese. Intanto gli organizzatori estoni faranno di tutto per avere il WRC, considerando che potranno ospitare - tra le tante stelle - il connazionale Ott Tanak, che correrà da campione del mondo. Un'occasione da non perdere.

condivisioni
commenti
WRC: chi sarà tester delle gomme Pirelli 2021? Ecco i candidati

Articolo precedente

WRC: chi sarà tester delle gomme Pirelli 2021? Ecco i candidati

Prossimo Articolo

WRC: Toyota prova novità aerodinamiche in Finlandia

WRC: Toyota prova novità aerodinamiche in Finlandia
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021