WRC: anche il Rally Estonia può entrare nel calendario 2020!

I promotori WRC hanno chiesto agli organizzatori del Rally Estonia se fosse possibile ospitare un evento Mondiale nel 2020. Al vaglio uno studio di fattibilità, ma in Estonia c'è grande ottimismo.

WRC: anche il Rally Estonia può entrare nel calendario 2020!

Da qualche anno ormai il Rally d'Estonia rappresenta un evento promozionale del WRC e anche quest'anno non avrebbe dovuto fare eccezione. La pandemia da COVID-19, però, ha costretto i promotori del Mondiale Rally a rivoluzionare il calendario 2020 - che, per altro, sarà svelato domani sera dopo la ratifica del Consiglio Mondiale del Motorsport - a causa di numerose cancellazioni di eventi già previsti.

Per questo motivo gli organizzatori del Rally di Estonia hanno ritenuto opportuno avanzare la propria candidatura per ospitare un evento del Mondiale Rally, consci di avere una gara già predisposta per ospitare vetture del Mondiale e misure di sicurezza adeguate rispetto gli standard richiesti dal WRC.

"Negli ultimi 10 anni abbiamo costruito eventi rally grazie al supporto del governo nazionale e degli sponsor. Prima l'ERC, poi dal 2017 siamo evento promozionale del WRC", ha dichiarato Urmo Aava, il direttore del Rally Estonia. "In questi anni siamo stati in grado di mostrare quanto interesse abbia questa nazione per i rally, ma anche le norme di sicurezza adottate per ospitare vetture WRC".

A quel punto Aava non ha nascosto la proposta dei promotori del WRC: "Posso confermare che in questo giorni abbiamo ricevuto una proposta dai promotori del WRC per organizzare un evento di livello mondiale per il WRC in Estonia proprio quest'anno. Abbiamo sottoposto questa proposta alle istituzioni e la risposta arriverà nei prossimi giorni".

"Dopo tutto ciò, potremo iniziare i negoziati con la FIA e i promotori del WRC. Il nostro obiettivo è porre le migliori basi possibili per l'Estonia, organizzando un evento WRC 2020 qui e avere la miglior copertura possibile a livello mondiale".

L'obiettivo dei responsabili estoni è quello di ospitare il primo evento internazionale motorsport - il Rally Estonia WRC, appunto - per poi mostrare cosa possa fare il paese e avere in futuro altre categorie Mondiali interessate ad avere un evento nel paese. Intanto gli organizzatori estoni faranno di tutto per avere il WRC, considerando che potranno ospitare - tra le tante stelle - il connazionale Ott Tanak, che correrà da campione del mondo. Un'occasione da non perdere.

condivisioni
commenti
WRC: chi sarà tester delle gomme Pirelli 2021? Ecco i candidati
Articolo precedente

WRC: chi sarà tester delle gomme Pirelli 2021? Ecco i candidati

Prossimo Articolo

WRC: Toyota prova novità aerodinamiche in Finlandia

WRC: Toyota prova novità aerodinamiche in Finlandia
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
6 o
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021