Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Test
WEC Prologo a Sebring

WEC | Prologo, Giorno 1: Kubica e la Prema volano a Sebring

Il polacco è il migliore assoluto e in LMP2 al termine di una giornata interrotta per un nubifragio al mattino. Alpine seconda seguita dalle Oreca di Richard Mille e AF Corse, Glickenhaus in Top5. Le Toyota sono più indietro, in LMGTE bene le Porsche PRO e la Ferrari-Iron Lynx AM.

#9 Prema Orlen Team Oreca 07 - Gibson: Robert Kubica, Louis Deletraz, Lorenzo Colombo

Robert Kubica porta la Prema in vetta alla classifica assoluta al termine della prima giornata di Prologo del FIA World Endurance Championship.

Al Sebring International Raceway il sabato di lavori lungo i tortuosi 6,019km del tracciato statunitense dove si svolgerà la 1000 Miglia la prossima settimana non sono stati facili per nessuno.

In mattinata la sessione è stata interrotta anzitempo a causa di un nubifragio che si è abbattuto sulla pista, con vento fortissimo e acqua a catinelle che per alcune ore ha costretto i protagonisti a rifugiarsi ai box.

Fortunatamente in Florida le cose si sono messe meglio al pomeriggio e il fondo asfalto-cemento è andato ad asciugarsi pian piano, consentendo ai piloti non solo di provare anche in condizioni di bagnato e umido, ma pure di spingere per cercare la prestazione limite.

Come detto, alla fine svetta Kubica con la Oreca 07-Gibson #9 che condivide con Louis Delétraz e Lorenzo Colombo, fermando il cronometro in 1'49"084 e firmando anche il miglior tempo delle LMP2.

Seconda per 0"126 c'è la Alpine A480 LMP1 #36 di Negrão/Lapierre/Vaxivière, prima delle Hypercar, con il Richard Mille Racing Team che ottiene la terza prestazione generale (seconda LMP2) grazie alla Oreca #1 condivisa da Wadoux/Ogier/Milesi.

Buon quarto posto per la AF Corse con la sua nuova Oreca LMP2 #83 che Perrodo/Nielsen/Rovera portano al primato della categoria Pro/Am.

In Top5 conclude anche la Glickenhaus 007 LMH di Pla/Dumas/Briscoe, seguita a ruota dalla Oreca #31 del Team WRT (Gelael/Frijns/Rast) e dalla prima delle Toyota GR010 Hybrid, la Hypercar #7 dei Campioni in carica Conway/Kobayashi/López, i quali accusano un ritardo di mezzo secondo dalla vetta dopo che al mattino erano stati i più rapidi.

I loro compagni della #8, Buemi/Hartley/Hirakawa si trovano invece al decimo posto, preceduti dalle Oreca della United Autosports (#22 Hanson/Albuquerque/Owen) e del Team Penske (#5 Cameron/Collard/Nasr).

Per completare il discorso delle Oreca LMP2 di Pro/Am, la ARC Bratislava (#44 Konôpka/Beche/Van Der Helm) ottiene la seconda piazza con il 15° crono generale, con la Algarve Pro Racing (#45 Thomas/Allen/Binder) terza.

#7 Toyota Gazoo Racing Toyota GR010 - Hybrid: Mike Conway, Kamui Kobayashi, Jose Maria Lopez

#7 Toyota Gazoo Racing Toyota GR010 - Hybrid: Mike Conway, Kamui Kobayashi, Jose Maria Lopez

Photo by: Paul Foster

Passando invece alle LMGTE PRO, c'è subito una doppietta per le Porsche ufficiali della Manthey: la 911 RSR–19 #92 di Christensen/Estre centra l'156"494 che la tiene per mezzo secondo davanti alla #91 di Bruni/Lietz.

Vicinissimi a questi ultimi Milner/Tandy con la Corvette C8.R #64 della Pratt&Miller, mentre le Ferrari 488 gestite dalla AF Corse chiudono al quarto e quinto posto con Calado/Pier Guidi (#51) e Fuoco/Molina (#52) accusando ritardi più ampi.

La Ferrari ha comunque un sorriso a fine giornata grazie all'1'58"227 che ottiene la 488 #60 della Iron Lynx con Fisichella/Schiavoni/Cressoni, primi in LMGTE AM per soli 0"014 davanti alla Porsche #56 del Team Project 1/Inception del trio Iribe/Millroy/Barnicoat.

Terze le Iron Dames Frey/Gatting/Bovy sulla Ferrari #85, tenendosi alle spalle le Porsche di Dempsey-Proton Racing (#88 Poordad/Lindsey/Andlauer/Heylen e #77 Ried/Priaulx/Tincknell/Gidley) e Project 1 (#46 Cairoli/Pedersen/Leutwiler).

Il Prologo prosegue nella giornata di oggi dalle 14;50 alle alle 22;50 (orari italiani) con una sosta di 90' tra una sessione e l'altra.

In grassetto i piloti autori del miglior tempo

FIA WEC - PROLOGO di SEBRING: Sessione Mattino

FIA WEC - PROLOGO di SEBRING: Sessione Pomeriggio

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WEC | Project 1 e NorthWest completano gli equipaggi per Sebring
Prossimo Articolo WEC | WRT punta alla LMDh nonostante i dubbi di Audi

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia