Porsche: ufficializzati anche Tandy e Makowiecki per le LMDh

La Casa tedesca ha annunciato il ritorno del 38enne britannico nel team, come già si vociferava da tempo, e la nomina anche del francese come piloti ufficiali per i programmi della 963 che vedremo in azione tra FIA WEC ed IMSA.

Porsche: ufficializzati anche Tandy e Makowiecki per le LMDh
Carica lettore audio

La Porsche Motorsport ha finalmente annunciato che Nick Tandy e Frédéric Makowiecki saranno tra i piloti ufficiali dedicati ai programmi della 963 LMDh che la Casa tedesca schiererà assieme al Team Penske nel FIA World Endurance Championship e in IMSA SportsCar Championship per la stagione 2023.

Dopo la parentesi in Corvette Racing, l'inglese torna a Weissach, dove aveva corso fino al 2020 collezionando tanti successi, tra i quali spicca quello alla 24h di Le Mans del 2015 in equipaggio con Nico Hülkenberg ed Earl Bamber al volante della 919 Hybrid, oltre ai tanti nel GT.

"Sono più che felice ed entusiasta di entrare a far parte della Porsche Penske Motorsport per il 2023 e mi sento onorato di correre con la 963 e di tornare ancora una volta nelle classi regine dell'endurance", ha detto il 38enne di Bedford, che era già da tempo stato dato per rientrante in Porsche.

"Quando ho sentito i nomi Porsche Motorsport e Team Penske insieme, non ci è voluto molto per prendere una decisione. Come ben so, Porsche è sinonimo di corse di sportscar ed è conosciuta a livello mondiale come una delle migliori del settore".

"Inoltre, da tempo ammiro profondamente tutto ciò che Mr. Penske e il suo team hanno realizzato in ogni serie a cui si sono dedicati. Credo che tutti noi condividiamo lo stesso desiderio di competere ai massimi livelli e di vincere i più grandi eventi e campionati".

"Vedo il 2023 come l'inizio di un'era fantastica per il nostro sport. Con le gare nelle categorie GTP e Hypercar delle due serie più importanti del mondo, spero che tutti noi saremo all'altezza delle aspettative sportive".

"Porsche Motorsport mi ha consentito la grande svolta in carriera e nella mia vita. Insieme abbiamo raggiunto successi incredibili, ma speriamo che questo sia solo l'inizio. Ho apprezzato molto gli ultimi due anni con Corvette".

#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C8.R di Nick Tandy

#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C8.R di Nick Tandy

Photo by: JEP / Motorsport Images

Per Makowiecki si tratta invece della decisione che da tempo si attendeva, dato che il francese era stato colui che aveva portato all'esordio assoluto in pubblico la 963 nello Shakedown a Weissach ad inizio anno, prendendo regolarmente parte ai test di sviluppo.

"Sono estremamente orgoglioso di gareggiare per il team Porsche Penske Motorsport nella prossima stagione. Sono stato coinvolto nello sviluppo della Porsche 963 fin dal primo giorno, quindi ho vissuto in prima persona gli enormi progressi che abbiamo fatto negli ultimi mesi. Ecco perché non vedo l'ora che arrivino le prime gare della stagione 2023", afferma il transalpino.

"L'endurance sta entrando in una nuova era che offrirà gare emozionanti sia nel FIA WEC che nell'IMSA. Sarà un vero spettacolo con auto belle e veloci di molti costruttori. Il nostro obiettivo è chiaro: vogliamo vincere i trofei più importanti".

#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19: Frederic Makowiecki

#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19: Frederic Makowiecki

Photo by: JEP / Motorsport Images

Soddisfatto anche Thomas Laudenbach, vicepresidente di Porsche Motorsport: "Siamo lieti di dare il bentornato a Nick e di avere Frédéric nella nostra squadra. Con loro sappiamo esattamente cosa avremo: impegno totale, grande esperienza e talento incredibile".

"I risultati ottenuti tra il 2013 e il 2020 hanno sottolineato molto chiaramente le capacità di Nick. Ha vinto le principali gare di durata a Le Mans, Sebring, Daytona, Spa-Francorchamps e Nürburgring-Nordschleife. Nick appartiene ai veri vincitori. Sono certo che porterà tutta la sua esperienza nel 2023".

"Fred conosce a fondo la nostra nuova Porsche 963. Ha percorso i primi metri con il prototipo LMDh a gennaio e ha lavorato meticolosamente al simulatore, testando instancabilmente la vettura per portarne avanti lo sviluppo. Non ho dubbi che la nostra squadra di dieci uomini per il 2023 sia una forza da non sottovalutare!".

Porsche 963 LMDh

Porsche 963 LMDh

Photo by: Porsche

E riguardo appunto ai 10 piloti citati da Laudenbach, Tandy e Makowiecki si uniscono ai già noti Dane Cameron e Felipe Nasr, che fin da subito erano stati nominati per lo sviluppo della 963.

Con loro ci saranno Matt Campbell, Michael Christensen, Kévin Estre, Mathieu Jaminet, André Lotterer e Laurens Vanthoor, dunque nelle prossime settimane sapremo come verranno formati gli equipaggi tra FIA WEC ed IMSA, oltre ovviamente a capire chi andrà a dare supporto ai team clienti quali Jota, JDC-Miller e in futuro anche Proton Competition.

Da questo punto di vista, bisognerà attendere ancora un po' perché come è noto da tempo, la Porsche si dedicherà in primis alle formazioni ufficiali, per poi cercare di dare alle squadre clienti i loro mezzi, avendo comunque già specificato che ci saranno alcuni ritardi nelle consegne.

condivisioni
commenti

WEC | Porsche, addio amaro: "Il Karma non ha colpito a dovere..."

WEC | Finalmente Cairoli: "Aspettavo da troppo tempo la vittoria"