Ferrari: decisione sul programma Hypercar prima di Natale?

Nel mondiale di durata crescono le Case interessate a partecipare (Toyota, Peugeot, Audi e Porsche), ma manca ancora l'adesione della Ferrari che deve decidere prima di fine anno se aderire al WEC con un'Hypercar. Le dimissioni del CEO, Louis Camilleri, non incideranno sui tempi della scelta. Il presidente del Cavallino, John Elkann, esaminerà il progetto di fattibilità. Dopo la rinuncia all'Indycar si punta a tornare a vincere la 24 Ore di Le Mans.

Ferrari: decisione sul programma Hypercar prima di Natale?

Audi e Porsche hanno ufficializzato il loro ingresso nel WEC con una LMDh, mentre la Peugeot ha mostrato la power unit della sua Hypercar e la Toyota ha già iniziato i collaudi della vettura che ha girato al Paul Ricard.

Anche ByKolles sta studiano la "PMC Project", segno che il mondo dell’Endurance si sta scaldando in vista dell’introduzione del nuovo regolamento tecnico che dal 2022 dovrà equiparare le prestazioni dei Prototipi con le GT Silhouette nelle gare di durata.

All’elenco manca ancora la Ferrari che è attesa a una decisione prima di Natale. La Casa di Maranello ha accantonato l’idea di andare in Indycar con un motore proprio, in quanto il costo di progettare e realizzare un propulsore proprio con il quale sfidare Chevrolet e Honda sarebbe stato tale da non giustificare l’assorbimento di una parte degli esuberi che ci saranno nella Gestione Sportiva a causa del Budget cap che entrerà in vigore in F1 dal prossimo anno.

La Ferrari, allora, punterà a tornare a vincere la classifica assoluta alla 24 Ore di Le Mans: il Cavallino, infatti, deve varare il programma che dovrà prendere il posto nelle Corse GT oggi occupato dalle 488 GTE.

Qualcuno ha pensato che le dimissioni di Louis Camilleri dal ruolo di CEO Ferrari potessero bloccare la pianificazione del futuro fintanto che a Maranello non ci sarà un nuovo amministratore delegato.

In realtà il presidente John Elkann è perfettamente consapevole che non si può perdere troppo tempo nell’avviare un programma ambizioso e ne parlerà con Antonello Coletta prima di fine anno, avendo avocato a sé le deleghe del dirigente maltese. Visto il plateau di marchi prestigiosi che già aderito al WEC sarebbe incredibile che a restare fuori dal gioco sia proprio il Costruttore che più di ogni rappresenta il mondo delle supercar sportive.

Esiste un progetto di fattibilità dell’Hypercar che deve essere sottoposto e approvato dal vertice dell’azienda: solo quando ci sarà l’ok l’operazione Le Mans della Ferrari potrà passare dall’essere un sogno alla realtà dando il via a un crono-programma che sarà molto serrato per arrivare in tempo per l’edizione 2023.

Il regolamento approvato dall’ACO e discusso con l’IMSA ha molto allargato le maglie, rendendo più difficile la trasformazione in Hypercar di una vettura stradale, come era nei piani della Ferrari.

Alla Peugeot è stato concesso di realizzare un telaio monoposto che aerodinamicamente avrà vantaggio importanti, così come il motore, rispetto alle promesse iniziali, potrà essere alleggerito di una ventina di chili per cui difficilmente potrà derivare da un basamento di serie. Questa scelta è stata fatta per ingolosire la Toyota.

Si tratta di certo d’intoppi che, però, non dovranno assolutamente mettere della sabbia negli ingranaggi di un programma che dovrà essere ambizioso: la Ferrari non può mancare in una sfida che vede molti marchi blasonati essere della partita. A Maranello non è più la fase delle chiacchiere, ma è giunto il momento di entrare in azione…

condivisioni
commenti
Ufficiale: Porsche avrà la sua LMDh nel 2023!

Articolo precedente

Ufficiale: Porsche avrà la sua LMDh nel 2023!

Prossimo Articolo

Porsche: l'iconica Gruppo C che ha segnato un'era

Porsche: l'iconica Gruppo C che ha segnato un'era
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese Prime

Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese

Valentino lascerà l'amato mondo delle 2 ruote per... raddoppiare e salire sulle 4. La voglia di essere protagonista anche nelle GT3 è tanta e si può fare un percorso serio con la Ferrari, ma dovrà essere capace di calarsi nella parte e non voler tutto subito. Vediamo come e perché.

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi Prime

Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi

Nel fine settimana della 8 Ore di Portimao del FIA World Endurance Championship, la Toyota ha raggiunto le 100 gare nel Mondiale coi suoi prototipi. Ecco le principali pietre miliari di un percorso che era iniziato quasi 40 anni fa nel Gruppo C.

WEC
8 ago 2021
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021