Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Gara
Ultimate Cup Hockenheim

Ultimate Cup | SR&R quasi perfetta in Cavallino Tridente Cup

SR&R ha sfiorato il percorso netto in Cavallino Tridente Cup, ossia la categoria riservata a Ferrari e Maserati della Ultimate Cup-GT di scena ad Hockenheim.

Azione in pista

Azione in pista

Foto di: Ultimate Cup

La vittoria della Racing Spirit of Léman in Gara 3 ha infatti privato gli uomini di Manfredi Ravetto del poker, dopo che Lyle Schofield e Lourenço Monteiro si erano ben comportati al volante delle loro Ferrari.

La 488 Challenge Evo #333 condotta dal portoghese ha vinto la Classe in Gara 1, tagliando il traguardo quinto assoluto e proprio davanti alla gemella #353 nelle mani di Francesco Coassin.

Il podio della categoria lo ha completato Patrick Michellier sulla 488 Challenge #73 preparata dal team CMR, mentre si è dovuto ritirare Kévin Parsa, alfiere della Racing Spirit of Léman.

In Gara 2 la prova di Schofield è stata da applausi con la 488 #353 ereditata da Coassin, dato che l'irlandese ha centrato il trionfo a livello assoluto (beneficiando della penalità di 20" inflitta alla Porsche di Karl Vandewoestyne), sul cui terzo gradino del podio sale anche Frédéric Lacore con la 488 #91 di Racing Spirit of Léman, fornendo un bel riscatto alla squadra francese dopo il KO del primo round.

Azione in pista

Azione in pista

Foto di: Ultimate Cup

Ottima anche la prova di Harrison Walker sulla 488 #333 di SR&R, a podio in Classe e quarto generale, conclude invece in Top10 Michellier, ma lontano dai rivali del lotto.

La risposta perentoria di Racing Spirit of Léman e Parsa è arrivata, come dicevamo in apertura, in Gara 3, col transalpino a tagliare per primo il traguardo fra tutti e in categoria.

Monteiro (terzo generale) e Coassin hanno completato il podio con le loro 488 di SR&R, Michellier non è andato oltre il quarto posto del gruppo.

Infine SR&R ha nuovamente trovato la via del successo in Gara 4 grazie alla bella prova di Schofield, bravo a non esagerare sapendo che la Mercedes di Amaury Bonduel era imprendibile a livello assoluto, ma concentratosi sul portare a casa il primato di Classe.

Lacore si è classificato secondo e anche ultimo dei piloti da citare perché sia Walker che Michellier non hanno potuto prendere parte alla gara.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Ultimate Cup | A Hockenheim successi per i team Virage e Visiom

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia