Video, crash Márquez: "Ho avuto paura di essermi fatto male"

Dopo la spaventosa caduta alla fine della prima sessione di prove libere, Marc Márquez ha ammesso di essersi messo pausa e di non aver capito, in un primo momento se si fosse fatto male.

Video, crash Márquez: "Ho avuto paura di essermi fatto male"

A meno di sei minuti dal termine della prima sessione di prove libere del Gran Premio di Thailandia, Marc Marquez è stato protagonista di una bruttissima caduta alla curva 7, che ha distrutto completamente la Honda. Il pilota è rimasto in ginocchio, fermo nella ghiaia.

A differenza di altre cadute, il leader del mondiale non si è alzato rapidamente per verificare le condizioni della moto, ma è rimasto immobile per qualche secondo, in attesa di riprendersi dal forte colpo alla schiena ed alla caviglia sinistra.

Il pilota Honda commenta così l’accaduto: “Ho iniziato bene le prove, ma poi ho avuto l’incidente. Una volta arrivato al centro medico già mi sentivo meglio, ma i medici hanno deciso di sottopormi ad ulteriori esami. Mi fa male tutto il corpo, era da tanto tempo che non cadevo così forte”.

Ma sui motivi della caduta, Marquez non lascia trapelare nulla: “Probabilmente è stato un mio errore o forse la gomma non era ancora pronta, ma sicuramente non andavo troppo veloce. Forse mi trovavo nella zona sporca della pista”.

 

La caduta infatti è avvenuta subito dopo essere uscito dai box, con gomme nuove: “In quel giro ero uscito dai box ed andavo lentamente. La principale differenza è che in quella curva ho chiuso completamente il gas e si è azionato il freno motore, per questo sono volato”.

Per quanto riguarda il suo stato di salute, il catalano ammette di sentire dolore, ma questo non gli ha impedito di scendere in pista per la seconda sessione di prove libere: “La schiena mi fa più male di tutto il resto del corpo, ma l’ho notato solo nei primi giri del secondo turno”.

L’immagine di Marc Marquez a terra, in ginocchio e senza muoversi, aveva fatto pensare subito ad un infortunio, sicuramente qualcosa che da parte sua no vediamo di consueto, nonostante cada in molte occasioni: “Sono rimasto per circa 5 secondi senza respiro, ma per me è come se fossero stati 20. In quel momento non sapevo se mi fossi fatto male o meno. Quello è stato l’attimo in cui ho avuto più paura”.

Leggi anche:

“Questa caduta non condiziona nulla, perché non è la stessa cosa cadere mentre vai forte. Ma una caduta del genere, se non ha conseguenze, non cambia assolutamente nulla. Questa è una di quelle cadute in cui ti fai male perché non te l’aspetti, perché sei rilassato. Io comunque mi sento bene con la moto, anche se la caduta ha un po’ cambiato i piani. Non sono al 100% perché mi fanno male la schiena, la spalla ed il piede. Ma questo non sarà un problema”.

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
1/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
2/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
3/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
4/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
5/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
6/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
7/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, crashed leathers

Marc Marquez, Repsol Honda Team, crashed leathers
8/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Quartararo: "Marc è andato in ospedale e al primo giro era 1°!"

Articolo precedente

Quartararo: "Marc è andato in ospedale e al primo giro era 1°!"

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Siamo riusciti ad essere costanti facilmente"

Dovizioso: "Siamo riusciti ad essere costanti facilmente"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Thailandia
Sotto-evento FP2
Location Chang International Circuit
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Autore Oriol Puigdemont
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del GP di Spagna, quarta prova del Campionato del Mondo 2021 di MotoGP.

MotoGP
2 mag 2021
Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022? Prime

Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022?

Quello tra Andrea Dovizioso e l'Aprilia sembra essere un matrimonio destinato ad andare in porto. Il dubbio semmai è quando si concretizzarà: dopo il test al Mugello ce ne saranno altri in vista del 2022 o magari il forlivese cederà e farà qualche wild card con la RS-GP?

MotoGP
28 apr 2021