MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
70 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Márquez: “Dov’è il limite del Mugello? Deve succedere qualcosa di grave?"

condivisioni
commenti
Márquez: “Dov’è il limite del Mugello? Deve succedere qualcosa di grave?"
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
31 mag 2019, 06:20

La sicurezza del rettilineo del Circuito del Mugello, dove si arriva a quasi 360 km/h, è stata al centro della conferenza stampa della vigilia del Gran Premio d’Italia. Marc Marquez vuole dei cambiamenti.

I piloti della MotoGP oggi si sono dedicati alle interviste, come d’abitudine, nella conferenza stampa ufficiale. Ancora una volta è stata messa in risalto la ‘sicurezza’ del rettilineo del tracciato del Mugello, dove si registrano le velocità di punta più alte del mondiale e dove c’è un dislivello che rende questo punto uno dei più complicati da gestire per i piloti.

Marc Marquez, uno dei piloti con maggiore influenza nella Safety Commission e che lotta sempre per la sicurezza nei circuiti, ha chiesto cambiamenti da questo punto di vista. Anche Andrea Dovizioso e Valentino Rossi hanno segnalato il dislivello come punto critico del tracciato, affermando che la sicurezza “è al limite”.

Vídeo: il dislivello sul rettilieo del Mugello

 

“Al Mugello devi essere concentrato al 100%, è uno dei circuiti tecnicamente più difficili del calendario, soprattutto perché è uno di quelli dove siamo andati peggio negli ultimi anni”, ha spiegato Marquez.

“L’anno scorso il nostro livello non si è visto bene a causa della caduta, ma eravamo lì, vedremo come andrà questo weekend sulla pista di Ducati e dei piloti italiani, che ovviamente avranno voglia di vincere”.

Cambiamenti per rendere il tracciato più sicuro

Tornando a parlare della pericolosità del Mugello dell’alta velocità che si raggiunge, Marc dà la sua valutazione.

“È un punto che si deve cambiare, l’ho già detto l’anno scorso. Dicono che sia al limite, ma dov’è il limite? Deve succedere qualcosa? C’è un punto pericoloso e deve essere cambiare. Quando? Non so, ma non è così difficile, bisogna semplicemente abbassare il dislivello, sarà ugualmente spettacolare e meno pericoloso”.

È proprio questo dislivello il punto in cui molti piloti cercano la velocità massima per fare il tempo: “È un posto in cui il peggio, credo, non sia ancora successo. Se cadi da solo non è un problema, ma quando arrivi in gruppo e con le scie, la moto inizia a muoversi non si sa bene perché e perdi il controllo, come è successo a Dovizioso. Lui è riuscito a salvare la caduta, ma è uno di quei punti in cui abbassando un po’ il dislivello si migliorerebbe molto”.

Vídeo: Dovizioso deve controllare la moto a 340 Km/h:

 

Marquez, che è arrivato con un forte raffreddore, pensa di essere al 100% per il weekend: “Stanotte ho avuto la febbre, ma fortunatamente il raffreddore sta passando. Quando ero piccolo mia nonna mi diceva che c’erano tre giorni di picco e tre giorni di discesa, siamo già nella seconda fase, confido di essere al 100% domenica”.

Oltre ad essere una pista a cui non si adatta particolarmente, soprattutto a livello di risultati (una sola vittoria in MotoGP), il Mugello è il luogo dove Marquez ha dovuto sopportare la pressione dei fan italiani, in particolare quelli di Valentino Rossi, soprattutto dal 2015. Proprio nel 2018, alcuni hanno festeggiato per la sua caduta in gara.

“Continuerà ad essere così, ma non succede niente e non mi influenza minimamente. So solo che sarà una gara importante. Ci sono le gare in cui si può attaccare e quelle in cui si prendono punti e questo è il secondo caso. Ma siamo solo al giovedì e bisogna vedere come procede il weekend. Ma, a priori, questo circuito con la squadra lo abbiamo segnato come uno dove prendere punti”.

A chi gli chiede se sarà motivato a vincere davanti ai piloti italiani sulla loro pista di casa risponde: “Da una parte sarebbe bello, ma nessuno se ne ricorderà a fine anno se non vinci il campionato. Il mio obiettivo è il mondiale ed è la mia priorità. Il fatto che si corra in Italia non cambia molto, è una gara come un’altra e la fortuna è che in ogni circuito siamo sempre motivati e con voglia di vincere”.

Scorrimento
Lista

Fans de Rossi celebran la caída de Márquez durante la carrera en Mugello el año pasado

Fans de Rossi celebran la caída de Márquez durante la carrera en Mugello el año pasado
1/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Andrea Dovizioso, Ducati Team, tercer lugar Danilo Petrucci, Ducati Team

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Andrea Dovizioso, Ducati Team, tercer lugar Danilo Petrucci, Ducati Team
5/35

Foto di: MotoGP

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Andrea Dovizioso, Ducati Team, tercer lugar Danilo Petrucci, Ducati Team

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Andrea Dovizioso, Ducati Team, tercer lugar Danilo Petrucci, Ducati Team
6/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team
7/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team
8/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team
9/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
10/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Danilo Petrucci, Ducati Team
11/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
12/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
13/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing
14/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
15/35

Foto di: MotoGP

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team
16/35

Foto di: MotoGP

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team
17/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
18/35

Foto di: MotoGP

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
19/35

Foto di: MotoGP

Podio: Marc Márquez, Repsol Honda Team

Podio: Marc Márquez, Repsol Honda Team
20/35

Foto di: MotoGP

Podio: Marc Márquez, Repsol Honda Team

Podio: Marc Márquez, Repsol Honda Team
21/35

Foto di: MotoGP

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team
22/35

Foto di: MotoGP

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team

Ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team
23/35

Foto di: MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
24/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
25/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
26/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team leads

Marc Marquez, Repsol Honda Team leads
27/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
28/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
29/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
30/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
31/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing
32/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jack Miller, Pramac Racing
33/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
34/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
35/35

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Pramac ripropone al Mugello la livrea celebrativa Automobili Lamborghini

Articolo precedente

Pramac ripropone al Mugello la livrea celebrativa Automobili Lamborghini

Prossimo Articolo

Valentino ha deciso: niente Monza Rally Show, va alla 12 Ore di Abu Dhabi

Valentino ha deciso: niente Monza Rally Show, va alla 12 Ore di Abu Dhabi
Carica commenti