La Marc VDS svela i colori delle Honda di Rabat e Miller

La squadra legata anche al marchio Estrella Galicia è stata presentata ieri a Madrid. Presenti anche i piloti di Moto2, Marquez e Morbidelli, e quelli di Moto3, Navarro e Canet.

Dai giovani di talento ai piloti della classe regina del Campionato del Mondo MotoGP 2016, il team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS dà il via al suo impegno ufficiale per questa stagione con la presentazione a Madrid.  La scuderia rinnova la sua presenza anche in Moto2 e Moto3 con, novità dell'anno, due piloti nella massima cilindrata: Jack Miller e Tito Rabat nei recenti test in Qatar si sono posizionati diciassettesimo e diciannovesimo in classifica combinata e, per la prima volta, vestiranno i colori della squadra in un box doppio.

I due corridori sono saliti sul palco per presentazione ufficiale del 2016  affiancati dai colleghi nelle altre categorie, in Moto2 Alex Marquez e Franco Morbidelli e in Moto3 Jorge Navarro e Aaron Canet. I piani del team prevedono anche la partecipazione al Campionato del Mondo Junior Moto3 FIM CEV Repsol con i piloti Jaume Masia, Jeremy Alcoba e Alonso Lopez. La scuderia ha anche presentato la sua collaborazione con il Monlau Repsol Technical School, accademia per giovanissimi e volta alla crescita di futuri campioni delle due ruote. 

Michael Bartholemy: "Era importante fare questo passo nella classe regina e avere due piloti. Da anni era il nostro obiettivo. L'anno scorso abbiamo avuto solo un corridore con Scott Redding e non è stata una stagione facile, nonostante tutto abbiamo fatto un podio a Misano, che è stato un grande risultato per noi. Avere due portacolori in MotoGP è già qualche cosa di speciale e non vedo l’ora di iniziare".

Tito Rabat: "Sono molto contento di essere ancora con questa scuderia, è una grande famiglia e non vedo l’ora di iniziare la stagione. Quest’anno ho fatto il salto nella classe regina e all’inizio sono rimasto molto colpito di come andasse la moto. Ad ogni giro mi sento più a mio agio, questo sarà un anno di adattamento e il mio obiettivo è imparare il più velocemente possibile".

Jack Miller: "Sono molto felice di essere qui con questa grande squadra, tutti mi hanno accolto a braccia aperte. Questa presentazione segna l’inizio della nostra nuova avventura. Al momento è difficile parlare di obiettivi, stiamo lavorando duramente per migliorare le moto e personalmente voglio essere di nuovo in forma. SI tratta di aspettare la prima gara per vedere dove saremo, ci sarà sicuramente da dare il massimo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Marc VDS, presentazione
Sub-evento Presentazione
Piloti Jack Miller , Tito Rabat
Team Marc VDS Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie