MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
73 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
129 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Jorge Lorenzo sarà portato in ospedale ad Assen per accertamenti

condivisioni
commenti
Jorge Lorenzo sarà portato in ospedale ad Assen per accertamenti
Di:
28 giu 2019, 09:31

Il maiorchino è cosciente dopo il brutto incidente della FP1 del GP d'Olanda, ma è dolorante alla schiena ed ha anche qualche difficoltà a respirare, quindi sarà sottoposto ad ulteriori esami in ospedale.

Il weekend di Assen non avrebbe potuto iniziare in maniera peggiore per Jorge Lorenzo. La Honda aveva fatto un grande sforzo per portargli il telaio ricoperto in carbonio che aveva provato nei test di Barcellona, ma anche alcune piccole novità a livello di ergonomia, ma il GP d'Olanda si è messo subito in salita per il maiorchino.

Il pilota spagnolo è stato vittima di una brutta caduta ad alta velocità alla curva 7, nella quale la sua RC213V è andata completamente distrutta, ma nella quale soprattutto ha preso una brutta botta alla schiena, che ha finito anche per tagliargli il fiato.

Jorge si è comunque rialzato sulle sue gambe ed è sempre stato cosciente, ma è stato portato al centro medico per precauzione, perché la botta è stata molto forte.

 

I primi esami non avrebbero evidenziato nulla di particolarmente preoccupante, ma alla fine è stato deciso di predisporre il suo trasferimento in ospedale ad Assen per ulteriori accertamenti alla schiena ed al torace, perché comunque Lorenzo continua a manifestare una certa difficoltà a respirare e quindi vuole essere esclusa categoricamente la presenza di lesioni interne.

"E' stata una brutta botta, quindi hanno considerato che fosse meglio portarlo in ospedale per effettuare tutti gli esami" ha spiegato il team manager della HRC, Alberto Puig. "E' cosciente, ma ha ripreso un brutto colpo nello stesso punto dove lo aveva preso nei test di Barcellona e fatica un pochino a respirare. Quindi abbiamo pensato che fosse meglio portarlo in ospedale per fare tutti i test del caso".

Ora ovviamente bisognerà vedere quali saranno gli esiti degli esami, ma a questo punto è molto difficile che possa tornare in pista oggi pomeriggio. La cosa più probabile è che con l'esito degli esami in mano si possa valutare il suo eventuale ritorno in sella per la giornata di domani.

Prossimo Articolo
MotoGP, Assen, Libere 1: Quartararo nell'1-2 Yamaha, brutto volo per Lorenzo

Articolo precedente

MotoGP, Assen, Libere 1: Quartararo nell'1-2 Yamaha, brutto volo per Lorenzo

Prossimo Articolo

Lorenzo ha una frattura alla vertebra D6: il weekend di Assen è finito per lui!

Lorenzo ha una frattura alla vertebra D6: il weekend di Assen è finito per lui!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Olanda
Sotto-evento FP1
Location Assen
Piloti Jorge Lorenzo Acquista adesso
Team Repsol Honda Team
Autore Matteo Nugnes