Assen, Libere 1: è subito duello tra Martin e Bezzecchi, quinto c'è Bastianini

condivisioni
commenti
Assen, Libere 1: è subito duello tra Martin e Bezzecchi, quinto c'è Bastianini
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
29 giu 2018, 07:55

Lo spagnolo del Gresini Racing salta davanti al leader del Mondiale proprio a tempo scaduto e lo stacca di oltre tre decimi. Molto più distanti tutti gli altri, con Enea nella top 5 ed Arbolino e Dalla Porta nella top 10.

Jorge Martin e Marco Bezzecchi sono i principali candidati al titolo della classe Moto3 per la stagione 2018 e questi due hanno rinnovato il loro duello anche nella sessione di prove libere che ha aperto il weekend del GP d'Olanda ad Assen.

Il portacolori della Prustel GP aveva issato la sua KTM davanti a tutti sotto alla bandiera a scacchi, ma a tempo scaduto è arrivata la risposta dello spagnolo del Gresini Racing, capace di spingere la sua Honda fino ad un crono di 1'42"771, che lo ha reso il solo capace di scendere sotto all'1'43", ma gli ha anche permesso di distanziare di 390 millesimi il leader del Mondiale.

In terza posizione, ma ad oltre sei decimi dalla vetta, c'è l'altra KTM di John McPhee, con lo scozzese che ha preceduto di una manciata di millesimi le due Honda di Aron Canet ed Enea Bastianini, che completano la top 5. Poco più indietro c'è la seconda KTM della Prustel GP, quella del ceco Jakub Kornfeil, che paga poco meno di sette decimi.

Nella top 10 c'è poi spazio per altri due italiani e si tratta di Tony Arbolino e Lorenzo Dalla Porta, rispettivamente settimo ed ottavo con le Honda di Marinelli Snipers e Leopard Racing, con alle loro spalle le KTM di Phillip Oettl e di Gabriel Rodrigo, fresco del suo primo podio iridato conquistato a Barcellona.

Subito fuori dalla top 10 troviamo un Nicolò Bulega che sembra aver finalmente ritrovato un buon feeling con la KTM dello Sky Racing Team VR46, mentre stupisce vedere Fabio Di Giannantonio solamente in 14esima posizione, distanziato di quasi un secondo e mezzo dalla Honda gemella di Martin.

19esimo tempo per Andrea Migno, mentre Dennis Foggia si è dovuto accontentare della 22esima piazza, con il rientrante Niccolò Antonelli in 25esima. Bisogna ricordare infatti che il portacolori della SIC58 Squadra Corse era stato costretto a rinunciare alla gara di Barcellona dopo aver rimediato la lussazione di una spalla durante le prove.

In coda al gruppo c'è poi Stefano Nepa in 29esima piazza. Dopo la wild card del Mugello, per lui si tratta del debutto a tempo pieno nel Mondiale, dopo aver raggiunto un accordo con il Team CIP.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 88 Spain Jorge Martin Honda 18 1'42.771     159.103 218
2 12 Italy Marco Bezzecchi KTM 16 1'43.161 0.390 0.390 158.501 219
3 17 United Kingdom John McPhee KTM 17 1'43.399 0.628 0.238 158.136 217
4 44 Spain Aron Canet Honda 16 1'43.406 0.635 0.007 158.126 216
5 33 Italy Enea Bastianini Honda 16 1'43.434 0.663 0.028 158.083 212
6 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 14 1'43.440 0.669 0.006 158.074 219
7 14 Italy Tony Arbolino Honda 14 1'43.599 0.828 0.159 157.831 217
8 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 17 1'43.749 0.978 0.150 157.603 219
9 65 Germany Philipp Ottl KTM 17 1'43.771 1.000 0.022 157.570 215
10 19 Argentina Gabriel Rodrigo KTM 18 1'43.939 1.168 0.168 157.315 218
11 8 Italy Nicolò Bulega KTM 16 1'44.046 1.275 0.107 157.153 215
12 40 South Africa Darryn Binder KTM 17 1'44.221 1.450 0.175 156.889 213
13 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 19 1'44.238 1.467 0.017 156.864 213
14 21 Italy Fabio Di Giannantonio Honda 16 1'44.259 1.488 0.021 156.832 213
15 42 Spain Marcos Ramírez KTM 16 1'44.344 1.573 0.085 156.704 217
16 7 Malaysia Adam Norrodin Honda 16 1'44.349 1.578 0.005 156.697 216
17 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 16 1'44.350 1.579 0.001 156.695 214
18 11 Belgium Livio Loi KTM 14 1'44.459 1.688 0.109 156.532 217
19 16 Italy Andrea Migno KTM 16 1'44.460 1.689 0.001 156.530 212
20 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 16 1'44.498 1.727 0.038 156.473 217
21 5 Spain Jaume Masia KTM 15 1'44.615 1.844 0.117 156.298 214
22 10 Italy Dennis Foggia KTM 16 1'44.760 1.989 0.145 156.082 219
23 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 16 1'44.904 2.133 0.144 155.868 213
24 27 Japan Kaito Toba Honda 17 1'44.962 2.191 0.058 155.782 220
25 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 16 1'45.110 2.339 0.148 155.562 217
26 72 Alonso Lopez Honda 17 1'45.275 2.504 0.165 155.318 214
27 22 Kazuki Mazaki KTM 12 1'45.354 2.583 0.079 155.202 219
28 32 Ai Ogura Honda 17 1'45.731 2.960 0.377 154.649 217
29 81 Stefano Nepa KTM 17 1'46.214 3.443 0.483 153.945 214
30 18 Netherlands Ryan Lagemaat KTM 19 1'47.222 4.451 1.008 152.498 212

 

Prossimo articolo Moto3
Assen, Libere 2: Canet vola, brutta caduta per Martin. Bulega è il migliore degli italiani

Previous article

Assen, Libere 2: Canet vola, brutta caduta per Martin. Bulega è il migliore degli italiani

Next article

Per Stefano Nepa prosegue il sogno Mondiale: da Assen approda al Team CIP

Per Stefano Nepa prosegue il sogno Mondiale: da Assen approda al Team CIP

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Assen
Location Assen
Piloti Jorge Martin , John McPhee , Marco Bezzecchi
Team CIP , Gresini Racing , Prustel GP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Prove libere