Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
12 Ore
:
53 Minuti
:
28 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
60 giorni

Stefano Manzi salta il GP della Malesia, al suo posto c'è Sucipto

condivisioni
commenti
Stefano Manzi salta il GP della Malesia, al suo posto c'è Sucipto
Di:
1 nov 2018, 11:56

Gli accertamenti a cui è stato sottoposto il pilota del Forward Racing in seguito all'incidente di Phillip Island hanno evidenziato una frattura al polso sinistro. Il suo sostituto a Sepang sarà l'indonesiano Rafid Topan Sucipto.

Stefano Manzi, Forward Racing
Rafid Topan, Forward Racing
Stefano Manzi, Forward Racing
Stefano Manzi, Forward Racing

Stefano Manzi non prenderà parte al Gran Premio di Malesia in programma dal 2 al 4 novembre sul circuito di Sepang.

La decisione è stata presa in seguito all’esito della Risonanza Magnetica alla quale Manzi si è sottoposto nella mattinata di lunedì, presso l’ospedale The Avenue Radiology & MRI di Melbourne, dove è stata riscontrata una frattura al polso sinistro.

Il pilota riminese è tornato, quindi, in Italia per curarsi al meglio ed essere pronto a scendere in pista a Valencia per l’ultimo appuntamento di stagione.

Toccherà al pilota Rafid Topan Sucipto, ventiquattrenne indonesiano, con già all’attivo diciotto apparizioni nel Mondiale Moto2, il compito di sostituire Manzi per il weekend di corse malese.

Topan ha conquistato diverse vittorie in carriera: due titoli Novice nel campionato nazionale indonesiano nel 2007 e 2008, il titolo Expert nel 2009, mentre nel 2011 ha vinto il titolo Underbone del PETRONAS Asia Road Racing Championship.

A fine 2012 ha debuttato nel Campionato Moto2, sostituendo un pilota nella gara di Valencia e l’anno seguente gli è stata affidata una sella per l’intera stagione, nella medesima categoria.

Ha inoltre partecipato al Campionato Europeo CEV Superstock 600, dove, al suo debutto sul Circuito di Barcellona-Catalunya, è risultato vincitore in entrambe le gare per la sua categoria.

Prossimo Articolo
Valentino e la profezia su Celestino: "Fare podio a 17 anni a Phillip Island non è da tutti"

Articolo precedente

Valentino e la profezia su Celestino: "Fare podio a 17 anni a Phillip Island non è da tutti"

Prossimo Articolo

Pecco Bagnaia si gioca il secondo match point iridato a Sepang

Pecco Bagnaia si gioca il secondo match point iridato a Sepang
Carica commenti