Simon Pagenaud si ripete e conquista la pole ad Indianapolis

Seconda pole di fila per il leader del campionato in una sessione di qualifiche caratterizzata dai numerosi errori dei suoi rivali e dalla retrocessione in ultima fila di Rahal e Newgarden per irregolarità tecniche.

E' un momento d'oro quello che sta vivendo Simon Pagenaud in questa fase di stagione. Il leader del campionato ha infatti colto la pole position sul tracciato stradale di Indianapolis ottenendo il crono di 1'08"6868.

Il pilota del team Penske è così riuscito a precedere di tre decimi un sorprendente Charlie Kimball, mentre il terzo tempo di Graham Rahal ed il quinto di Josef Newgarden sono stati annullati dai commissari.

Dopo le verifiche tecniche, infatti, le vetture dei due piloti sono state trovate non conformi al peso regolamentare ed è stato così deciso di annullare i tempi realizzati. Rahal e Newgarden, quindi, saranno costretti a scattare dall'ultima fila in ventiquattresima e venticinquesima posizione. 

La sessione di qualifiche ha visto numerosi errori compiuti dai diretti rivali in classifica di Pagenaud. Juan Pablo Montoya e Will Power non sono riusciti a superare la Q2, con il colombiano inizialmente punito per aver ignorato la bandiera a scacchi in Q1 e l'australiano autore di una leggera toccata col muro. 

Anche Scott Dixon non ha vissuto una qualifica felice a seguito di un errore in Curva 12 che lo ha fatto retrocedere in pista dietro le due vetture di Montoya e Power in lotta tra loro.

Tutto questo caos, e le successive squalifiche, hanno così regalato una classifica con James Hinchcliffe in terza posizione, grazie all'arretramento di Rahal, davanti a Jack Hawksworth, quarto a seguito della retrocessione di Newgarden. Un risultato che premia comunque una ottima performance dei motori Honda sul tracciato di Indianapolis.

Tony Kanaan ha realizzato il crono di 1'09"2511 e scatterà così in quinta posizione precedendo Juan Pablo Montoya, mentre alle loro spalle, in quarta fila, scatteranno Scott Dixon e Sebastien Bourdais

Ha sorpreso il nono tempo realizzato da Mikhail Aleshin in 1'09"6771, abile così a precedere Will Power, mentre la Top 12 si è chiusa con Max Chilton davanti ad Alexander Rossi. L'ex pilota della Manor F1 è stato il miglior pilota del team Andretti nonostante sia stato eliminato già in Q1.

Da segnalare la prestazione di Matt Brabham autore del crono di 1'09"2944 realizzato all'inizio del Q1 nel gruppo 2. Il pilota del team KV è uscito subito su gomme rosse ma non ha messo carburante sufficiente per poter tentare un secondo giro lanciato a migliorare il primo tempo realizzato.

Brabham, tuttavia, scatterà al fianco di Castroneves. Il brasiliano ha patito problemi ai freni nel corso del Q1 che lo hanno anche costretto ad una escursione nell'erba. 

Pos.PilotaTeamTempo
1 FranciaSimon Pagenaud Stati UnitiTeam Penske 1:08.6868
2 Regno UnitoCharlie Kimball Chip Ganassi Racing 1:08.9816
3 CanadaJames Hinchcliffe Schmidt Peterson Motorsports 1:09.2260
4 Regno UnitoJack Hawksworth A.J. Foyt Enterprises 1:09.5141
5 BrasileTony Kanaan Chip Ganassi Racing 1:09.2511
6 ColombiaJuan Pablo Montoya Stati UnitiTeam Penske 1:09.2645
7 Nuova ZelandaScott Dixon Chip Ganassi Racing 1:09.4010
8 FranciaSébastien Bourdais KVSH Racing 1:09.4436
9 RussiaMikhail Aleshin Schmidt Peterson Motorsports 1:09.6771
10 AustraliaWill Power Stati UnitiTeam Penske 1:09.9297
11 Regno UnitoMax Chilton Chip Ganassi Racing 1:09.3289
12 Stati UnitiAlexander Rossi Andretti Herta Autosport with Curb-Agajanian 1:09.1475
13 BrasileHelio Castroneves Stati UnitiTeam Penske 1:09.4947
14 Matthew Brabham PIRTEK Team Murray 1:09.2944
15 Stati UnitiRyan Hunter-Reay Andretti Autosport 1:09.5276
16 Stati UnitiJ.R. Hildebrand Ed Carpenter Racing 1:09.4377
17 ColombiaCarlos Munoz Andretti Autosport 1:09.6457
18 Spencer Pigot Rahal Letterman Lanigan Racing 1:09.4591
19 Stati UnitiMarco Andretti Andretti Autosport 1:09.7478
20 GiapponeTakuma Sato A.J. Foyt Enterprises 1:09.4659
21 CanadaAlex Tagliani A.J. Foyt Enterprises 1:10.4109
22 Stati UnitiConor Daly Dale Coyne Racing 1:09.4795
23 ColombiaGabby Chaves Dale Coyne Racing 1:09.7720
24 Stati UnitiGraham Rahal Rahal Letterman Lanigan with Theodore Racing  
25 Stati UnitiJosef Newgarden Ed Carpenter Racing  
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Evento Grand Prix di Indianapolis
Sub-evento Venerdì, qualifiche
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti Simon Pagenaud
Articolo di tipo Qualifiche