Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

24h di Le Mans | Cool Racing piazza il colpo Pagenaud in LMP2

Il francese torna a correre la grande gara di casa con l'ambiziosa squadra transalpina, che lo affiancherà a De Gérus e Lomko sulla Oreca #47 per dare l'assalto al successo di categoria.

#37 Cool Racing Oreca 07 - Gibson LMP2 of Yifei Ye, Ricky Taylor, Niklas Kruetten

#37 Cool Racing Oreca 07 - Gibson LMP2 of Yifei Ye, Ricky Taylor, Niklas Kruetten

Marc Fleury

La Cool Racing piazza un bel colpo per la 24h di Le Mans ingaggiando Simon Pagenaud, che sarà in azione sulla Oreca LMP2 il 10-11 giugno.

Dopo la pubblicazione dell'elenco iscritti all'edizione del Centenario della classica francese, che è anche il quarto round stagionale 2023 del FIA World Endurance Championship, alcune caselle erano ancora da riempire.

La squadra di casa si è assicurata la stella della IndyCar, nonché ottimo conoscitore del mondo dei prototipi avendo già affrontato Le Mans e vinto anche in IMSA SportsCar Championship.

Pagenaud condividerà il volante della 07-Gibson #47 con Reshad De Gérus e Vladislav Lomko per dare l'assalto al successo assoluto nella categoria, mentre una seconda vettura è iscritta alla Classe PRO/AM per Alexandre Coigny, Nicolas Lapierre e Malthe Jakobsen.

#37 Cool Racing Oreca 07 - Gibson LMP2 of Yifei Ye, Ricky Taylor, Niklas Kruetten

#37 Cool Racing Oreca 07 - Gibson LMP2 of Yifei Ye, Ricky Taylor, Niklas Kruetten

Photo by: JEP / Motorsport Images

"Torno a Le Mans! Sono felicissimo che sia finalmente possibile, la stagione 2023 sarà straordinaria con 24 Ore di Daytona, 500 Miglia di Indianapolis ed ora anche Le Mans; sono gli eventi motoristici più importanti e io parteciperò a tutti e tre nello stesso anno. Mi piace! Non vedo l'ora di vivere questa grande esperienza", ha commentato Pagenaud.

"Cool Racing/CLX Motorsport è un team giovane, ma può giocarsela al vertice in una Classe molto competitiva: è entusiasmante! È una bella storia quella tra me e Nicolas Lapierre, visto che da giovani eravamo a combattere insieme in Formula Renault. Ho un grande rispetto per lui e per la sua carriera. Porterò con me tutta l'esperienza acquisita in questi anni e spero che sia la squadra che i miei compagni ne beneficino".

"Vorrei ringraziare l'ACO per l'enorme lavoro e l'impegno profuso affinché la 24 Ore di Le Mans rimanga la gara straordinaria e leggendaria che è sempre stata. Con i nuovi regolamenti, sicuramente continuerà a essere un evento fantastico anche negli anni a venire. Non vedo l'ora di partecipare a questa centesima edizione e di correre di nuovo in Francia! Essere su quella griglia di partenza sarà molto speciale per me".

Simon Pagenaud, Meyer Shank Racing Honda

Simon Pagenaud, Meyer Shank Racing Honda

Photo by: IndyCar Series

Il team manager, Anthony Megevand, ha aggiunto: "COOL Racing/CLX Motorsport ha partecipato all'evento per la prima volta lo scorso anno. Per questa edizione, il team ha chiaramente fatto un passo avanti, schierando due Oreca in LMP2. È un onore e una grande responsabilità. Dovremo essere all'altezza degli standard di Le Mans, nella classe più competitiva e ricca di eventi! Ma abbiamo sviluppato il nostro programma e composto i nostri equipaggi con questo obiettivo".

"Simon sarà di grande aiuto alla nostra squadra su molti aspetti. È tecnico, esperto e veloce. Lo conosciamo e vogliamo scrivere una bella storia insieme. Con Reshad e Vladislav, la vettura #47 sarà forte e lo stesso vale per la #37 in PRO/AM. Sappiamo di aver puntato in alto. Sarà anche una grande avventura umana: Alexandre tornerà alla 24 Ore di Le Mans, Nicolas tornerà in squadra, l'anno scorso era in Classe Hypercar, e Malthe continuerà a migliorare. Questo rispecchia quello che siamo: un team giovane, appassionato e ambizioso. È anche in linea con i cambiamenti che abbiamo apportato nel corso della stagione".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WEC | Ferrari: tutte le complessità della 499P a nudo in 24.000km
Prossimo Articolo WEC | Ecco i BoP: Sebring è diversa da Portimao, Spa e Le Mans!

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia