Sette Camara rimane alla Dragon per la Formula E 2020/2021

Sergio Sette Camara rimarrà alla Dragon Racing per la stagione 2020/2021 di Formula E, mentre l'identità del suo compagno di squadra rimane ancora da svelare.

Sette Camara rimane alla Dragon per la Formula E 2020/2021

La riserva di Red Bull ed AlphaTauri in Formula 1 ha fatto il suo debutto in Formula E nelle ultime sei gare della stagione 2019/2020 a Berlino, sostituendo il neozelandese Brendon Hartley.

Sette Camara ha ottenuto solo un 15esimo posto come miglior risultato e lui ed il suo compagno Nico Muller non sono stati capaci di conquistare neanche un punto nella seconda parte di questa stagione falcidiata dal Coronavirus.

Tuttavia, la Dragon ha annunciato che il pilota brasiliano resterà con la squadra, che sarà rinominata Dragon / Penske Autosport per sottolineare il coinvolgimento del gigante statunitense.

Questo annuncia significa anche che molto probabilmente Sette Camara dirà addio alla Super Formula, che doveva essere il suo impegno primario nel 2020, prima che scattassero le restrizioni di viaggio legate al COVID-19.

Il 22enne ha fatto una sola apparizione in gara a Sugo, qualificando la sua monoposto della B-Max/Motopark in pole position, ma poi in gara si è ritirato.

Con il test di Valencia della Formula E che è in concomitanza con la prossima doppietta della Super Formula a Suzuka, si prevede che Sette Camara non tornerà in Giappone per le ultime tre gare della serie.

"Sono entusiasta di applicar le conoscenze ed il lavoro che abbiamo fatto a Berlino nella mia prima stagione completa con il team" ha detto Sette Camara.

"Il mio obiettivo è quello di ottenere il miglior risultato possibile in ogni gara, di avere una curva d'apprendimento rapida e godermi questa avventura con la Dragon / Penske Autosport!".

"Il mio obiettivo è quello di crescere con il team e continuare con lo slancio positivo con cui abbiamo cominciato a Berlino, per competere costantemente per i punti in questa stagione".

La Dragon deve ancora nominare il secondo pilota per la stagione 2020/2021, che inizierà in Cile a gennaio, ma Muller ha recentemente effettuato un test con la Penske EV-5 e quindi si ritiene sia a sua volta in lizza per la conferma.

"Sergio ha dato a tutti un'anteprima di ciò che ci potrà dare nelle prime sei gare con il team a Berlino" ha detto Jay Penske, proprietario e team principal della Dragon / Penske Autosport.

"Sono stato soddisfatto della rapidità con cui si è adattato alle vetture elettriche. Con il pacchetto Penske EV-5 ed i miglioramenti che stiamo facendo su tutta la linea, mi aspetto che lui riesca ad andare costantemente a punti nella sua prima stagione completa con la Dragon / Penske Autosport".

La Dragon ha chiuso all'11esimo posto su 12 nella classifica a squadre, con Hartley che ha ottenuto due punti con il nono posto della seconda gara in Arabia Saudita.

condivisioni
commenti
Formula E ed Extreme E si legano in una partnership strategica
Articolo precedente

Formula E ed Extreme E si legano in una partnership strategica

Prossimo Articolo

Formula E: NIO ingaggia Blomqvist, Abt rimane a piedi

Formula E: NIO ingaggia Blomqvist, Abt rimane a piedi
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021