Antonio Félix Da Costa è ufficialmente del team Andretti!

Il pilota portoghese, a lungo in predicato di unirsi alla formazione yankee, è stato ingaggiato il 10 agosto per la F.E accanto al confermato Robin Frijns e avrà in dote la nuova ATEC-002 totalmente fai-da-te.

Il dado è tratto e ciò che già si sapeva finalmente comunicato ai media e al pubblico. Antonio Félix Da Costa ha firmato il contratto che lo legherà per la stagione 2016-2017 del Campionato FIA di Formula E alla scuderia Andretti Autosport. Affiancherà l’olandese Robin Frijns, che aveva esordito un anno fa esatto e la cui riconferma è emersa già nei giorni dell'ePrix di Londra.

Il pilota portoghese, che resta uno dei driver ufficiali della BMW Motorsport nel DTM, erediterà la monoposto numero 28 dalla svizzera Simona De Silvestro, cui non è stato rinnovato il contratto dopo l’edizione 2015-2016 della serie, e guiderà la nuova ATEC-002, la prima vettura completamente realizzata dalla squadra yankee tramite la Andretti Technologies e dalla TE Connectivity.

“Aggregarmi alla scuderia Andretti di Formula E è una grande cosa per me", ha detto Félix da Costa. "Ho sempre amato il modo che gli americani hanno di correre e come gestiscono lo sport in generale. Io sono un grande fan della IndyCar e, per me, l’Andretti Autosport è sempre stata una squadra iconica, un simbolo. Poter finalmente dire che unirò le mie forze a questa incredibile formazione, entrando a far parte della loro famiglia, è un grosso risultato. Abbiamo una grande scuderia in mano, la nuova vettura in livrea Amlin MS sembra molto competitiva e le persone che lavorano con me super professionali. Sono pronto a iniziare la stagione". 

 

Il driver di Lisbona, classe 1991, ha ottenuto la prima vittoria di Formula E a Buenos Aires nel gennaio dello scorso anno e ha concluso all'ottavo posto assoluto la classifica definitiva della stagione 2014-2015. Antonio ha invece terminato la stagione 2015-2016, posizionandosi 13esimo nella graduatoria di campionato, ma piazzandosi quarto assoluto nelle pagelle di Motorsport.com per la capacità di mantenersi in maniera costante fra i top ten della serie anche di fronte alla troppa sfortuna e con un team dal budget modesto.

"Siamo realmente molto entusiasti di avere Antonio con noi”, ha affermato il proprietario del team Michael Andretti. "Mi sento di avere ingaggiato con lui uno dei più forti driver della categoria e di avere una coppia di piloti fortissima. Siamo stati a guardare Antonio nel corso delle ultime due stagioni ed è stato molto impressionante in pista. Sarà grande di correre con lui, anziché contro di lui".

"Un’accoppiata perfetta pilota-ingegneri svolge un ruolo decisivo nel successo di una squadra da corsa", ha aggiunto Alan Amici, vice presidente dell’automotive engineering alla TE Connectivity. "In uno sport dove i millisecondi fanno la differenza, Antonio Félix Da Costa ha fornito ai nostri tecnici importanti feedback sulla vettura per il miglioramento concreto delle prestazioni. Gli avanzamenti tecnologici della macchina, combinati con la presenza in squadra di piloti di talento, ci danno grande fiducia per il futuro in vista della preparazione per l'inizio della stagione".

Charles Philipps, CEO della compagnia assicurativa anglo-nipponica, ha detto: "Siamo lieti di avere di nuovo Antonio con noi in una nostra squadra (l’assicurazione allora londinese patrocinò il Team Aguri nella stagione 2014-2015, ndr). Ha dimostrato di essere molto gradito ai tifosi e un vincitore della prima ora. Siamo entusiasti di vederlo per la terza stagione di corse nei colori MS Amlin". 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Annuncio Antonio Félix Da Costa-Andretti Autosport
Sub-evento Presentazione
Piloti António Félix Da Costa
Team Andretti Autosport
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag mercato piloti