Ferrari: la 488 Challenge anche nel 2023, poi arriverà la 296

Ai 30 anni del campionato del Cavallino Rampante, festeggiati nelle Finali Mondiali i Imola a fine ottobre, vedremo in azione anche la nuovissima Ferrari 296 GT3, erede naturale della 488 che nel prossimo futuro sarà a disposizione dei clienti del monomarca.

Ferrari: la 488 Challenge anche nel 2023, poi arriverà la 296
Carica lettore audio

I 30 anni di Ferrari Challenge verranno festeggiati ad Imola nelle Finali Mondiali 2022 previste per il 25-31 ottobre.

Il tracciato 'Enzo e Dino Ferrari' ospiterà per una settimana tutti i protagonisti del monomarca del Cavallino Rampante e non solo, dato che avremo modo di vedere dal vivo anche le nuovissime Le Mans Hypercar e la 296 GT3.

Il campionato riservato ai clienti di Maranello taglia un traguardo importantissimo da quel 1993 in cui aprì i battenti con la 348, seguita poi dai modelli F355, 360, F430 e 458 in due versioni (base ed EVO).

Dal 2017 c'è la 488, probabilmente il modello più riuscito e vincente della storia GT della Casa emiliana, che dal 2020 ha avuto anch'esso un pacchetto EVO per proseguire la vita in pista.

Ma il Ferrari Challenge non si ferma e segue di pari passo, o quasi, quelli che sono i nuovi capitoli di storia che a Maranello proveranno a scrivere nelle categorie delle ruote coperte.

Doriane Pin, Scuderia Niki – Iron Lynx

Doriane Pin, Scuderia Niki – Iron Lynx

Photo by: Ferrari

Ecco dunque che a breve arriverà anche la versione Challenge della 296, al momento vista nella versione GT3 che debutterà l'anno prossimo nelle principali competizioni della categoria, ma che fra qualche tempo sarà disponibile anche ai clienti del monomarca.

"Alla 24h di Spa-Francorchamps abbiamo presentato la 296 GT3 e alle Finali Mondiali di Imola per la prima volta la porteremo in azione davanti ai tifosi italiani e in pista, dato che sarà esposta nel paddock e farà l'esibizione della domenica", ha affermato Antonello Coletta, responsabile delle Attività Sportive GT di Ferrari, rispondendo alla domanda di Motorsport.com.

"Per il 2023 non è ancora previsto il modello Challenge di questa vettura, per cui si andrà avanti con quella che attualmente abbiamo, ma in futuro certamente arriverà anche la 296 perché è l'erede naturale della 488".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
Finali Mondiali Ferrari: ad Imola una festa di sport e cultura
Articolo precedente

Finali Mondiali Ferrari: ad Imola una festa di sport e cultura

Prossimo Articolo

Ferrari Challenge | Ultima tappa Europe al Mugello, poi le Finali

Ferrari Challenge | Ultima tappa Europe al Mugello, poi le Finali