Verstappen e la lotta con Hamilton: "Non ho nulla da dimostrare"

Max Verstappen pensa di non avere nulla da dimostrare con le sue mosse aggressive nei confronti di Lewis Hamilton nelle prime gare della stagione 2021 di Formula 1.

Verstappen e la lotta con Hamilton: "Non ho nulla da dimostrare"

Verstappen e Hamilton hanno battagliato ruota a ruota in tutte e quattro le gare disputate finora, compresi due duelli molto ravvicinati alla prima curva nelle gare di Imola e Barcellona.

In entrambe le occasioni, Verstappen ha attaccato, prendendo la posizione in maniera aggressiva, con Hamilton che dopo la gara catalana ha detto di aver fatto tutto il possibile per lasciargli spazio.

Oggi, durante la conferenza che ha aperto il GP di Monaco, il pilota della Mercedes ha sottolineato di aver fatto bene ad evitare ogni tipo di contatto e che forse Verstappen "sente di avere molto da dimostrare".

Il rivale della Red Bull ha respinto l'ipotesi che le sue manovre aggressive siano state alimentate dalla voglia di dimostrare qualcosa, aggiungendo che se non ci sono stati contatti il merito è stato di entrambi.

"Non ho nulla da dimostrare", ha detto Verstappen. "Ed evitare i contatti penso che valga per entrambi. Quindi abbiamo fatto bene, questo è vero".

"Ma sì, andiamo forte e siamo stati entrambi ad evitare i contatti. Quindi speriamo di poter continuare a farlo e di proseguire a battagliare in pista uno contro l'altro".

La scorsa settimana, Zak Brown della McLaren ha detto che pensava che fosse solo questione di tempo per un incidente tra Hamilton e Verstappen. Un pensiero che Max ha rispedito al mittente senza troppi giri di parole.

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Esteban Ocon, Alpine A521, and the rest of the field away at the start

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21, Esteban Ocon, Alpine A521, and the rest of the field away at the start

Photo by: Glenn Dunbar / Motorsport Images

"Onestamente, non so più cosa dire su queste cose", ha detto Verstappen. "Non cerchiamo mai di fare incidenti, quindi sta solo cercando un titolo ad effetto. Avrà più seguito dicendo che è una questione di tempo invece di dire che abbiamo fatto grandi gare finora. La gente cliccherà di più queste cose".

Il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel ha fatto eco a Verstappen sulle battaglie ravvicinate, dicendo che da fuori è difficile capire quanto siano al limite i piloti quando battagliano ruota a ruota.

"Una cosa che la gente sembra non capire è quanto siamo vicini in certi casi e quanto facilmente le cose possano andare male senza che ci sia alcuna intenzione", ha detto Vettel.

"Nessuno tenta un sorpasso con l'obiettivo di eliminare l'altra vettura o se stesso. Ma se si vuole superare o difendere la propria posizione si gioca su margini molto piccoli e ci vuole davvero poco per sbagliare".

"Finora hanno fatto davvero bene, e penso che questo rifletta la classe di entrambi. Non capisco cosa ci sia di così eccitante ad aspettare un incidente. Penso che bisognerebbe esserlo per il fatto che questi due sono riusciti a lottare senza farne".

"So che per gli spettatori può essere eccitante quando ci sono dei pezzi che volano, ma per noi è più emozionante guidare sul bordo del limite e padroneggiarlo".

condivisioni
commenti
Hamilton: "Monaco bellissima, ma in gara vedremo un trenino"
Articolo precedente

Hamilton: "Monaco bellissima, ma in gara vedremo un trenino"

Prossimo Articolo

Russell aspetta la Mercedes: "Vorrei un contratto biennale"

Russell aspetta la Mercedes: "Vorrei un contratto biennale"
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021