La nuova curva 10 di Barcellona è pronta: eccola!

Il tracciato catalano ha terminato i lavori per modificare il layout della curva 10, che torna simile a quello originario che poi era stato modificato nel 2004.

La nuova curva 10 di Barcellona è pronta: eccola!

La pausa invernale ha portato una novità importante per il Circuit de Catalunya. Come annunciato pochi giorni prima del Natale, il tracciato alle porte di Barcellona ha ridisegnato la curva 10 ed ora i lavori sono arrivati a completamento, quindi sono state rilasciate le prime immagini.

Il nuovo layout è molto più simile a quello che veniva utilizzato nel 1991, quando la Formula 1 è sbarcata per la prima volta al Montmelò, con un'unica lunga curva a sinistra, che nel 2004 era stata invece sostituita da una doppia curva molto stretta, il cui scopo era quello di aumentare gli spazi di fuga.

E questo disegno è stato successivamente utilizzato anche dalla MotoGP, che fino al 2016 aveva invece continuato ad utilizzare quello originale, scegliendo poi quello più "sicuro" in seguito alla morte di Luis Salom, avvenuta durante le prove della Moto2, ma alla curva 13.

Ora però c'è stata questa sorta di ritorno al passato, con questa curva 10 rimodellata che di fatto è una via di mezzo, nel senso che più o meno riprende l'angolo di quella originale, pur girando leggermente più stretta proprio per lasciare i giusti spazi di fuga.

Per vedere come impatterà sulle prestazioni delle monoposto bisognerà però attendere il Gran Premio di Spagna, nel weekend del 9 maggio, visto che per quest'anno i test invernali sono stati spostati da Barcellona al Bahrain, dove andrà in scena anche la prima gara della stagione. Il GP di Catalogna di MotoGP è invece fissato per il fine settimana del 6 giugno.

Lavori di costruzione della curva 10 del Circuit de Barcelona-Catalunya

Lavori di costruzione della curva 10 del Circuit de Barcelona-Catalunya

Photo by: Circuit de Barcelona-Catalunya

condivisioni
commenti
Perché i contratti dei piloti di F1 sono pieni di insidie
Articolo precedente

Perché i contratti dei piloti di F1 sono pieni di insidie

Prossimo Articolo

Steiner: “L'idea Haas da una chiacchierata con Domenicali”

Steiner: “L'idea Haas da una chiacchierata con Domenicali”
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021