Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP di Spagna

Hamilton: "Non capisco il senso della nuova curva 10"

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce nella prima giornata di prove a Barcellona, ma non si è sbilanciato sul potenziale della sua W12. Ha però lasciato intendere che non pensa che la nuova curva 10 del tracciato catalano sia un gran passo avanti.

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton è sempre molto criptico al venerdì e non ha fatto eccezioni neppure oggi a Barcellona, nonostante abbia fatto segnare il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Spagna.

Il pilota della Mercedes si è limitato a parlare di una giornata positiva, sottolineando però di potere e di voler migliorare il setting della sua W12 in vista della giornata di domani.

"E' stato un buon inizio di weekend. La pista è fantastica e il bilanciamento è simile a quello che abbiamo avuto nell'ultima gara. Sembra che siamo tutti vicini, ma che abbiamo anche un buon ritmo", ha detto il sette volte campione del mondo.

Leggi anche:

Da fuori la sensazione è che in Mercedes abbiano trovato con una certa facilità un buon bilanciamento, ma Lewis ha ribadito che c'è ancora da lavorare.

"Credo che con questa macchina non sarà mai facile, ma iniziamo a capirla e sappiamo in che direzione dobbiamo andare dal punto di vista del bilanciamento. Per questo spero che, analizzando i dati delle due sessioni di oggi, possiamo realizzare un set-up migliore per domani".

Le Red Bull sono parse un po' più in difficoltà, con Verstappen che è solo nono, non essendo riuscito a chiudere la simulazione di qualifica. Lewis però preferisce non fidarsi.

"Noi ci concentriamo solo sul nostro lavoro. Ma è incredibile vedere i progressi che stanno facendo Ferrari e McLaren, come anche la Alpine. E' fantastico vederli così forte, ma questo mette più pressione anche a noi".

Pur senza sbilanciarsi troppo anche qui, Hamilton è stato tra quelli che ha lasciato intendere di non gradire troppo la nuova curva 10 del tracciato catalano, perché teme che possa rappresentare addirittura un peggioramento in ottica gara.

 

"Non ha lo stesso grip del resto della pista, ma penso che aumenterà. Non capisco davvero quale sia il senso di questa curva. E' molto più veloce, ma non mi ci sono mai trovato vicino ad un'altra macchina, quindi non vi saprei dire se è meglio o peggio in ottica gara", ha spiegato.

"Prima c'era una curva molto lenta, che potenzialmente offriva un punto di sorpasso, ma dopo un rettilineo troppo corto. Quindi non so, speriamo almeno che permetta di rimanere più vicino alla vettura che ti precede nel settore finale. Se fosse così, potrebbe dare un vantaggio sul rettilineo principale", ha concluso.

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
George Russell, Williams FW43B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes in conferenza stampa
18

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Bottas: "Io e Lewis vicini, la differenza la faranno i centesimi"
Prossimo Articolo Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia