Austria, Libere 3: Vettel è davanti prima della pioggia

La Ferrari svetta con le soft con Raikkonen terzo. Hamilton è secondo a 17 millesimi. Alonso rompe il cambio

Austria, Libere 3: Vettel è davanti prima della pioggia

La Ferrari è ancora davanti a tutti! Sebastian Vettel si conferma il più veloce con la SF15-T nella terza sessione di prove libere del Gp d'Austria: il tedesco con le gomme Pirelli soft ha girato in 1'09"994 prima che iniziasse a piovere, inibendo il tentativo da qualifica con le Super soft. Solo due conduttori hanno fatto in tempo a girare con la mescola più morbida: si è trattato di Sergio Perez, quarto con la Force India in 1'10"177, e Max Verstappen ottavo con la Toro Rosso grazie a 1'10"436.

La Ferrari comincia a crederci, quindi, con il quattro volte campione del mondo che si è installato in testa alla lista dei tempi con Lewis Hamilton staccato di appena 17 millesimi e Nico Rosberg relegato al quinto posto con un distacco di 338 millesimi. Anche Kimi Raikkonen si è trovato a suo agio con la Rossa cogliendo la terza prestazione provvisoria con il tempo di 1'10"177.

Nella squadra di Brackley la pioggia ha rovinato i piani della squadra: i due piloti sono stati mandati in pista con le gomme Rosse dopo la bandiera rossa causata da Fernando Alonso, mentre ha cominciato a cadere una fastidiosa pioggerellina. Nico Roberg ha fatto un lungo e Kimi Raikkonen, poco dopo, è proprio uscito di pista andando fino in fondo alla via di fuga con le slick, per cui tutti sono poi rientrati ai box per evitare guia inutili poco prima delle qualifiche.

Alla Mercedes è mancata, quindi, l'opportunità di tentare la qualifica con Lewis Hamilton che ieri ha molto pasticciato in frenata con le Super soft: nel team diretto da Toto Wolff forse sperano in una sessione cronometrata bagnata.

La McLaren ha causato la bandiera rossa dopo mezz'ora che ha interrotto la sessione: Fernando Alonso si è dovuto fermare sul rettilineo principale per il cedimento della trasmissione della MP4-30. La squadra di Woking, quindi, non deve fare solo i conti con i continui problemi della power unit Honda. Probabilmente un problema elettronico ha bloccato il cambio in quarta marcia all'uscita dell'ultima curva e il team ha programmato la sostituzione della trasmissione che costerà altre cinque posizioni di penalizzazione sulla griglia oltre alle venti che si era già preso per la sostituzione della quinta power unit.

Poi ha iniziato a cadere la pioggia copiosamente. Ferrari e Toro Rosso hanno mandato i loro piloti in pista anche con l'asfalto fradicio: Sebastian Vettel ha girato con le intermedie e Kimi Raikkonen con la full wet per raccogliere utili informazioni per la qualifica. Entrambi i conduttori del Cavallino sono finiti lunghi perché il tracciato è molto scivoloso e le gomme non sono andate in temperatura. Testacoda anche per Carlos Sainz che poi diventa il più veloce con le gomme da bagnato girando sul piede di 1'33".

condivisioni
commenti
Haas è l'esperimento per la monoposto franchising?

Articolo precedente

Haas è l'esperimento per la monoposto franchising?

Prossimo Articolo

Hamilton in Austria coglie la pole e poi sbaglia

Hamilton in Austria coglie la pole e poi sbaglia
Carica commenti
Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021
Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia Prime

Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia 2021: Max Verstappen parte dalla prima casella, precedendo le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Formula 1
20 giu 2021