Roma, PS4: Lukyanuk concede il bis, Bouffier supera Kajetanowicz

Altra vittoria per il russo che è sempre primo con 4" di margine sul francese, il quale si mette alle spalle il Campione ERC in carica. Grzyb resta quarto, fuori López, risalgono Tempestini, Černý e Magalhães. Ok Érdi in ERC2 e Ingram in ERC3.

Roma, PS4: Lukyanuk concede il bis, Bouffier supera Kajetanowicz

Alexey Lukyanuk mantiene la testa del Rally di Roma Capitale, settimo round stagionale del FIA ERC che continua ad andare in scena in condizioni difficili, dato che c'è una alternanza fra sole e scrosci di pioggia.

Il russo della Russian Performance Motorsport ha piazzato la sua Ford Fiesta R5 davanti anche nella PS4 "Pico" (14,34km) e ora ha un margine di 4"4 su quella condotta da Bryan Bouffier.

Il transalpino del Gemini Clinic Rally Team ha superato la Fiesta del Campione ERC in carica Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team) per 0"9 portandosi in piazza d'onore, mentre al quarto posto resta sempre la ŠKODA Fabia R5 di Grzegorz Grzyb (Rufa Sport), il quale ha risolto alcuni problemi alla valvola pop-off.

Giornata nerissima in casa Peugeot Rally Academy, dato che anche la 208 T16 di Pepe López si è fermata per problemi tecnici. In Top5 sale quindi Simone Tempestini con la sua Citroën DS3 R5, approfittando dei problemi al cambio in cui è incappato Nikolay Gryazin. Il russo della Sports Racing Technologies è scivolato fuori dalla zona punti e ora dovremo vedere se la sua ŠKODA Fabia R5 sarà in grado di proseguire.

Bruno Magalhães (ŠKODA Fabia R5) è sesto. Dietro di lui Jan Černý sale al settimo posto assoluto e in testa alla Classe ERC Junior U28 con la ŠKODA Fabia R5 preparata dall'ACCR Czech Team.

Alle spalle del ceco ci sono le Ford Fiesta R5 di Łukasz Habaj (RallyTechnology) e Stéphane Consani, la zona punti viene completata da Romain Dumas al volante della Porsche 997 GT3 con la quale guida in Classe FIA R-GT.

In ERC Junior U28, come detto, il leader è Černý, il quale ha 15" su Stéphane Consani e 30" su Gryazin.

In ERC2 abbiamo sempre davanti in solitaria la Mitsubishi Lancer EVO X di Tibor Érdi Jr.

In ERC3 / ERC Junior U27 tutto ok per la Opel Adam R2 ufficiale di Chris Ingram, seguito da vicino dalla Peugeot 208 R2 di Filip Mareš (ACCR Czech Team) e dalla Opel del suo compagno di squadra Jari Huttunen.

Nell'ERC Ladies' Trophy allunga Emma Falcón con la Citroën DS3 R3T della RMS Motorsport, seguita dalla Opel Adam R2 di Tamara Molinaro e da Catie Munnings con la Peugeot 208 R2 preparata dal Saintéloc Junior Team.

Tonino Di Cosimo (ŠKODA Fabia R5) e Fabrizio Andolfi (Fiat 124 Abarth RGT) continuano ad essere i migliori degli italiani in gara. I due sono 13° e 14° rispettivamente, mentre Andrea Nucita (Fiat 124 Abarth RGT) è 20°, Michele Coriglie (Peugeot 208 R2) 23°, Andrea Modanesi (Fiat 124 Abarth RGT) 24°, Andrea Vineis (Peugeot 208 R2) 27° e Franco Carmelo Molica (Renault Clio R2) 28°.

ERC - Roma: PS4

condivisioni
commenti
Roma, PS2: Lukyanuk balza al comando, errore per Kajetanowicz

Articolo precedente

Roma, PS2: Lukyanuk balza al comando, errore per Kajetanowicz

Prossimo Articolo

Roma, PS5: Lukyanuk vola, Kajetanowicz torna secondo

Roma, PS5: Lukyanuk vola, Kajetanowicz torna secondo
Carica commenti