Acropoli, PS5: Magalhães vince e allunga

condivisioni
commenti
Acropoli, PS5: Magalhães vince e allunga
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
02 giu 2018, 11:03

Il portoghese precede al traguardo il duo Grzyb-Herczig e porta a quasi 1' il suo vantaggio, mentre Ptaszek è sempre quarto davanti ai ciprioti Galatariotis e Tsouloftas. Brynildsen supera Serderidis, Habaj tenta la rimontissima.

Bruno Magalhães ha deciso di non correre in difesa all'Acropolis Rally, dove il portoghese ha vinto la PS3 "Paleohori-Mendenitsa 1" (22,50km) allungando nella classifica generale di questo terzo round stagionale del FIA European Rally Championship.

Al volante della ŠKODA Fabia R5 preparata dal team ARC Sport, il leader ha 53"7 di margine sulla Fabia di Grzegorz Grzyb (Rufa Sport) e 58"7 su quella di Norbert Herczig (MOL Racing Team), che al traguardo hanno chiuso alle sue spalle. Hubert Ptasezk mantiene invece il quarto posto in scia ai due con la ŠKODA del TRT Krezus Rally Team.

Più staccati dal quartetto, e in piena lotta per la Top5, abbiamo sempre i due ciprioti, Simos Galatariotis (ŠKODA Fabia R5) ed Alexandros Tsouloftas (Citroën DS3 R5), con Eyvind Brynildsen che alle loro spalle si è portato al sesto posto dopo aver messo la sua Ford Fiesta R5 davanti alla ŠKODA Fabia R5 condotta da Jourdan Serderidis. C'è da dire che il norvegese è ad oltre 1' dal sesto posto, ma abbiamo già visto che qui tutto può accadere.

Sale nono il brasiliano Paulo Nobre al volante della ŠKODA Fabia R5 schierata dalla Palmeirinha Rally, il quale ha sopravanzato la Mitsubishi Lancer EVO X condotta da Tibor Érdi Jr.

L'ungherese continua a condurre indisturbato in Classe ERC2 con più di mezzo minuto da gestire su Sergei Remennik (Russian Performance Motorsport) e Juan Carlos Alonso. Completano la classifica della categoria produzione le Lancer di Petros Panteli (Q8 Oils Rally Team) e Zelindo Melegari; l'emiliano si è fermato durante la prova, poi è riuscito a proseguire.

In ERC3 Artur Muradian (TBRacing, Peugeot 208 R2) ha rotto una ruota e quindi sale primo Amittrajit Ghosh (Ford Fiesta R2 - Baltic Motorsport Promotion), seguito da Emma Falcón, che con la sua Citroën DS3 R3T è al comando dell'ERC Ladies' Trophy.

Tornando alla classifica assoluta, bisogna tenere d'occhio Łukasz Habaj, autore di un sesto, un secondo ed un quarto tempo nelle tre prove di questa mattina. Vero è che il pilota della RallyTechnology è attardato in 18a piazza, ma tenendo questi ritmi con la sua Ford Fiesta R5 può tranquillamente recuperare fino alla zona punti.

Lo stesso discorso vale per Yuriy Protasov, scivolato indietro dopo aver forato nella precedente PS. Il pilota ucraino si è riportato al 13° posto con la ŠKODA Fabia R5 della Go+Cars e la Top10 non è affatto lontana.

Ora sosta al Parco Assistenza di Lamia e rally che riprenderà nel pomeriggio con la ripetizione delle tre tratte appena affrontate.

ERC - Acropoli: PS5

Prossimo articolo ERC