Niente soldi per Magalhães, rinuncia alle ultime due gare dell'anno per puntare al 2019

condivisioni
commenti
Niente soldi per Magalhães, rinuncia alle ultime due gare dell'anno per puntare al 2019
Di: Francesco Corghi
13 set 2018, 06:26

Il portoghese non ha trovato i fondi per correre in Polonia e Lettonia, per cui preferisce concentrarsi già sul prossimo anno cominciando a cercare sponsor che gli garantiscano una stagione intera.

Bruno Magalhães salterà il Rally di Polinia per concentrarsi sulla stagione 2019 del FIA European Rally Championship.

Il pilota dell'ARC Sport non ha trovato le risorse per correre la gara polacca e probabilmente rinuncerà anche al Rally Liepāja, per cui meglio puntare sulla prossima annata.

“E' una grande dispiacere perché volevo finire la stagione e continuare a lottare per il titolo - ha detto il vincitore dell'EKO Acropolis Rally - Sono due anni che cerco i soldi per correre e mi tocca pensare gara per gara, è difficile. Dopo 14 rally passati così, sapevo già che sarebbe arrivato il giorno che tutto questo avrebbe avuto un termine, eccolo qui".

“Ora mi concentrerò sul prossimo anno, voglio continuare nell'ERC perché è un campionato che amo. Sono stati i due anni migliori della mia carriera nei quali ho raggiunto i risultati più importanti. L'atmosfera è ottima e farò di tutto per esserci nel 2019. Già da oggi valuterò le proposte per il prossimo anno".

Prossimo articolo ERC
La Hyundai affida la i20 R5 a Jari Huttunen per il Rally di Polonia

Articolo precedente

La Hyundai affida la i20 R5 a Jari Huttunen per il Rally di Polonia

Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Bruno Magalhaes
Team ARC Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie