Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
29 giorni

12h Golfo: Mercedes in pole con HTP, Valentino in quarta fila

condivisioni
commenti
12h Golfo: Mercedes in pole con HTP, Valentino in quarta fila
Di:
13 dic 2019, 15:16

L'equipaggio composto da Gotz, Baumann ed Al Zubair Al Faisal ha rifilato oltre un secondo agli inseguitori a livello di tempo medio. La Ferrari di Rossi, Marini e Salucci è settima assoluta e seconda nella Pro-Am. Capirossi invece è terzo in Am.

Sarà la Mercedes AMG GT3 della HTP Motorsport a scattare davanti a tutti alla 12 Ore del Golfo, mentre l'equipaggio più atteso, quello composto da Valentino Rossi, Luca Marini e Alessio "Uccio" Salucci andrà a schierare la sua Ferrari 488 GT3 della Monster VR46 Kessel in settima posizione.

Ma andiamo con ordine, perché per prima cosa c'è da spiegare il sistema con cui veniva deciso l'ordine di partenza: non si prende infatti il miglior tempo assoluto di ogni equipaggio, ma il tempo medio realizzato in ognuna delle tre sessioni a disposizione.

Il trio composto da Maximilian Gotz, Dominik Baumann ed Al Zubair Al Faisal, infatti, non è stato il più veloce in nessuno dei tre mini turni, ma alla fine ha messo tutti in fila grazie ad un tempo medio di 2'09"066.

E se si guarda a questo dato, i poleman sembrano anche i grandi favoriti per la vittoria nella gara di domani, visto che alle loro spalle la Lamborghini Huracan GT3 della Barwell Motorsport si è fermata ad un 2'10"836, che comunque è valso la pole di Pro-Am all'equipaggio Kujala/Witt/Amstutz/Ramos.

Nelle prime quattro posizioni comunque ci sono tutte vetture differenti, perché in seconda fila si andranno a schierare l'Audi R8 LMS GT3 della Attempto Racing (Vanthoor/Mies/Salikhov) e la Ferrari 488 GT3 della Iron Linx (Gatting/Gostner/Frey).

Solo sesta invece la prima delle Porsche, quella della GPX Racing affidata a Hall/Grogor/Goethe, che curiosamente sono stati gli unici in grado di infrangere il muro del 2'08" sul giro secco. Questo però non gli è bastato per ritagliarsi uno spazio nelle prime due file, con un tempo medio di 2'11"128.

Alla fine è stata tutto sommato buona la prestazione della Monster VR46 Kessel. La prestazione migliore è stata il 2'09"589 dell'ultima sessione, ma il tempo medio è stato di 2'11"128, appena 30 millesimi davanti alla Lamborghini Super Trofeo della Art Line Team Georgia, vettura in pole in GT Cup 1.

Passando alla classe Am, il 12esimo posto in griglia è valso la pole di classe alla Mercedes AMG GT3 della AKKA-ASP con Policand/Ricci/Ricci. In questa classe è terza invece la Ferrari 488 GT3 #65 del Kessel Racing, quella che ha Loris Capirossi nel suo equipaggio, che occupa il 15esimo posto assoluto sullo schieramento.

Per quanto riguarda la classe LMP3, la pole position è stata firmata dalla United Autosports (McGuire/Meins/Lynn), che ha avuto la meglio sugli unici avversari della ARC Bratistava. Pole marchiata Mercedes, infine, anche per quanto riguarda la GT4, con davanti a tutti la SVC Sport Management (Pamanini/Camarlinghi/Monaco/Diener).

Prossimo Articolo
12h Golfo, Libere 2-3: lotta Audi-Mercedes, Rossi nella top 10

Articolo precedente

12h Golfo, Libere 2-3: lotta Audi-Mercedes, Rossi nella top 10

Prossimo Articolo

12h del Golfo, 6° Ora: Audi prime, Valentino 6° e leader PRO-AM

12h del Golfo, 6° Ora: Audi prime, Valentino 6° e leader PRO-AM
Carica commenti