Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
58 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
58 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
24 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
32 giorni

Barreda crede ancora nel podio: "Devo provarci fino all'ultimo km"

condivisioni
commenti
Barreda crede ancora nel podio: "Devo provarci fino all'ultimo km"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
16 gen 2020, 15:38

Joan Barreda è finito a sette minuti dal terzo posto nella classifica generale della Dakar 2020, ma spera ancora di poter recuperare nell'ultima tappa.

Manca solo un giorno alla conclusione della 42esima edizione della Dakar e Joan Barreda si è improvvisamente trovato catapultato fuori dalla zona podio.

Lo spagnolo della Honda oggi ha dovuto aprire la pista (era una delle tappe con il roadbook consegnato solo 25 minuti prima del via) ed ha perso quasi 15 minuti rispetto al vincitore della tappa, Pablo Quintanilla della Husqvarna, che è anche secondo nella generale alle spalle di Ricky Brabec.

Barreda così è scivolato al quinto posto, ma staccato di soli 7'05" dal gradino più basso del podio, che al momento è occupato dalla KTM di Toby Price. Nel mezzo però c'è anche Matthias Walkner, che lo ha superato di 16".

"Ci aspettavamo meno sabbia, ma oggi hanno messo un po' tutto insieme. All'inizio c'erano delle dune morbide, grandi, lente e sapevo che ci sarebbero stati dei grandi distacchi. Ho spinto parecchio nei primi chilometri tra le dune e, saltando su una di queste, ho avuto un impatto abbastanza forte, che purtroppo mi ha provocato del dolore al polso per il resto della tappa" ha spiegato Barreda una volta arrivato al bivacco.

Leggi anche:

"Ma sono contento, perché poi ho dovuto stare attento alla benzina e quindi ho rallentato prima del rifornimento, perdendo un po' di tempo. Poi negli ultimi chilometri ho avuto davanti a me Kevin (Benavides) e mi ha aiutato ad evitare di perdere troppi minuti".

Quando gli è stato domandato da Motorsport.com se parte di questa perdita di tempo è stata dovuta al fatto che apriva la pista, "Bang Bang" ha aggiunto: "Sì, è tipico di queste prove. Di solito accade anche quando corriamo ad Abu Dhabi. Ma ieri hanno annullato la seconda parte della tappa, che sarebbe stata tra le dune, nella quale avrei potuto guadagnare di più. Oggi poi avevo un po' male alla fine".

Domani avrà 374 km cronometrati per provare a fare la differenza, in una giornata in cui la navigazione ed i possibili incroci delle piste potrebbero rendere le cose difficili per i piloti.

"Faremo quello che possiamo. Ieri ho anche recuperato del tempo, ma oggi sono stato uno di quelli che si sono persi perché erano davanti. Questa gara però è così e dobbiamo accettarlo. Sono molto felice del risultato, in particolare delle prestazioni di quest'ultima settimana" ha aggiunto.

"Domani continueremo sulla stessa linea dell'ultima settimana e vedremo se potrò recuperare qualcosa. Ci sono ancora dei chilometri davanti e sicuramente saranno difficili. Dobbiamo vedere come andrà la prova, ma potrebbero esserci delle situazioni di navigazione complicate. Partendo dietro, potremo provare qualcosa di diverso. Ma comunque dobbiamo provarci fino all'ultimo chilometro".

 

Scorrimento
Lista

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
1/17

Foto di: Honda Racing

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
2/17

Foto di: Honda Racing

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
3/17

Foto di: Monster Energy Honda Team

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
4/17

Foto di: Monster Energy Honda Team

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
5/17

Foto di: Honda Racing

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
6/17

Foto di: Honda Racing

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
7/17

Foto di: Honda Racing

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
8/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
9/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
10/17

Foto di: A.S.O.

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
11/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
12/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
13/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
14/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
15/17

Foto di: Motul

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort
16/17

Foto di: A.S.O.

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort, #9 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec, #41 Husqvarna: Jacopo Cerutti, #1 Red Bull KTM Factory Racing: Toby Price

#12 Monster Energy Honda Team: Joan Barreda Bort, #9 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec, #41 Husqvarna: Jacopo Cerutti, #1 Red Bull KTM Factory Racing: Toby Price
17/17

Foto di: A.S.O.

Video correlati

Prossimo Articolo
Dakar, Camion, Tappa 11: poker Kamaz

Articolo precedente

Dakar, Camion, Tappa 11: poker Kamaz

Prossimo Articolo

Dakar, Sainz: "Sento tensione, ma avere i capelli grigi aiuta..."

Dakar, Sainz: "Sento tensione, ma avere i capelli grigi aiuta..."
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Tappa 11: Shubaytah - Haradh
Piloti Joan Barreda
Team Monster Energy Honda Team
Autore Sergio Lillo