Monteiro: "Mi sorprenderebbe non essere sul podio in Slovacchia"

condivisioni
commenti
Monteiro:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
12 apr 2016, 12:03

Lo Slovakia Ring è una pista dove le Honda dovrebbero andare bene, dunque Tiago Monteiro punta al massimo obiettivo possibile.

Le Honda Civic sono migliorate e possono essere protagoniste in questa stagione 2016 del WTCC. Questa è la ferma convinzione di Tiago Monteiro, che reduce dal podio ottenuto nelle prime gare in Francia ora punta ad un grande risultato per il weekend dello Slovakia Ring.

"Al Paul Ricard abbiamo centrato un risultato fantastico - sottolinea il portoghese - Nelle libere e in qualifica abbiamo dimostrato di essere veloci, sia in condizioni di asciutto che in quelle di bagnato. Ricordiamo però che quello non era un circuito storicamente favorevole alle Honda".

Monteiro non vede l'ora di entrare in azione in Slovacchia, posto dove le Civic sono sempre andate bene.

"Allo Slovakia Ring le cose saranno molto diverse, abbiamo alcune curve lente che sono il massimo per la nostra Civic, mentre nei due lunghi rettilinei possiamo effettuare sorpassi. Nel 2013 conclusi secondo e mi stupirei se non dovessi riuscire a fare altrettanto quest'anno".

Prossimo articolo WTCC
Michelisz: "I due podi in Francia mi spingono a voler di più"

Articolo precedente

Michelisz: "I due podi in Francia mi spingono a voler di più"

Prossimo Articolo

Ribeiro: "La TCR serve a sfornare talenti per il WTCC"

Ribeiro: "La TCR serve a sfornare talenti per il WTCC"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia Ring
Sotto-evento Presentazione
Location Slovakia Ring
Piloti Tiago Monteiro
Team Honda Racing Team JAS
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview