Presentato a Phillip Island il Milwaukee BMW Team di Superbike

Svelata la livrea rosso-bianca delle BMW S1000 RR affidate dal team a Josh Brookes, campione in carica della British Superbike, e a Karel Abraham, che arriva dalla MotoGP.

Presentato a Phillip Island il Milwaukee BMW Team di Superbike
Joshua Brookes, Milwaukee BMW e Karel Abraham, Milwaukee BMW
Joshua Brookes, Milwaukee BMW
Il casco di Joshua Brookes, Milwaukee BMW
Karel Abraham, Milwaukee BMW
il casco di Karel Abraham, Milwaukee BMW
Joshua Brookes, Milwaukee BMW
Karel Abraham, Milwaukee BMW

Tra poche ore scatterà il Mondiale 2016 della Superbike e, con questo, esordirà nella massima categoria delle derivate di serie anche il team Milwaukee. La scuderia che ha sede a Guisborough si è istinta nelle ultime stagioni nella British Superbike schierando delle Yamaha YZF-R1, ma quest'anno ha deciso di passare sotto le insegne della BMW.

Nella World Superbike farà scendere in pista due BMW S1000 RR affidate a Josh Brookes, campione in carica della British Superbike, e all'ex pilota di MotoGP Karel Abraham. Proprio quest'ultimo ha rilasciato interessanti dichiarazioni nel giorno della presentazione ufficiale del team: "Ho visto la moto per la prima volta un paio di giorni fa e mi è piaciuta fin da subito", ha detto il debuttante ceco del WorldSBK, Karel Abraham. "Abbiamo molte parti speciali sulla moto, ma abbiamo bisogno di regolare il set up in base a quello che abbiamo. Non siamo stati davvero in grado di farlo durante i test di pre-campionato, per cui abbiamo ancora bisogno di lavorare su molte cose perché tutto sia a posto".

"La moto ha tutto ciò di cui ha bisogno per essere una delle moto più competitive in pista", ha confermato l'idolo locale Josh Brookes. "Avere solo tutte le parti però non lo rende uno strumento perfettamente accordato. C'è molto lavoro da fare, ma penso che abbiamo il miglior personale nel team, per farlo nel modo migliore. La sfida è un po' grande, ma si spera che anche le ricompense lo siano!".

Nel corso della nottata italiana Milwaukee BMW ha presentato anche la livrea con cui correrà ne Mondiale 2016. A vestire le carene delle S1000 RR di Brookes e Abraham sarà soprattutto il colore rosso. C'è spazio anche per il bianco, ma solo nella parte inferiore della carrozzeria, in quella retrostante del serbatoio e sul cupolino delle S1000.

condivisioni
commenti
Sorpresa Grillini: sarà Toprak Razgatlioglu a sostituire l'infortunato Hook

Articolo precedente

Sorpresa Grillini: sarà Toprak Razgatlioglu a sostituire l'infortunato Hook

Prossimo Articolo

Phillip Island, Libere 1 e 2: Sykes e Guintoli portano in vetta Kawasaki e Yamaha

Phillip Island, Libere 1 e 2: Sykes e Guintoli portano in vetta Kawasaki e Yamaha
Carica commenti
Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti" Prime

Ana Carrasco: "Essere donna non conta, vincere è difficile per tutti"

In questo nuovo appuntamento con Il Rosa dei Motori, Lorenza D'Adderio intervista Ana Carrasco. La campionessa del Mondiale SSP300 del 2018 si racconta, evidenziando quanto l'ottimismo e l'entusiasmo siano ingredienti fondamentali per chi, come lei, ha dovuto recuperare le forze dopo un tremendo infortunio. Una motociclista temeraria e di talento, che non è indifferente a un altro grande campione come Jonathan Rea...

WSBK
22 lug 2021
BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita? Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

WSBK
9 lug 2021
Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale? Prime

Profondo Rosso Redding: Donington segna l’addio al mondiale?

Scott Redding mette in archivio il round di Donington, il peggiore della sua stagione fino ad ora. Due zeri e neanche un podio sono il bilancio di un weekend che potrebbe segnare la fine della lotta iridata. "Difficile ma non impossibile", dice Redding. Ma da Assen serve la svolta.

WSBK
6 lug 2021
Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita" Prime

Mara Soto: "Essere meccanico di Rea, l'occasione della vita"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Lorenza D'Adderio intervista Mara Soto, meccanico Kawasaki nel team impegnato nel mondiale Superbike. Un viaggio attraverso i ricordi, gli obiettivi di una giovane ragazza che realizza il sogno di lavorare al fianco di un grande campione come Jonathan Rea.

WSBK
1 lug 2021
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021