Sorpresa Grillini: sarà Toprak Razgatlioglu a sostituire l'infortunato Hook

condivisioni
commenti
Sorpresa Grillini: sarà Toprak Razgatlioglu a sostituire l'infortunato Hook
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
25 feb 2016, 09:32

Il giovane turco del team Puccetti prende il posto dell'australiano, infortunato nei test di Phillip Island, e debutta con i grandi della Superbike a soli 20 anni.

Toprak Razgatlioglu ee Kenan Sofuoglu, Kawasaki Puccetti Racing
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Kenan Sofuoglu et Toprak Razgatlioglu, Kawasaki Puccetti Racing
Kenan Sofuoglu, Kawasaki Puccetti Racing, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, et Toprak Razgatlioglu, Kawasaki Puccetti Racing
Javier Orellana, campione EJC, Lorenzo Savadori, campione Superstock 1000, Jonathan Rea, campione Superbike, Kenan Sofuoglu, campione Supersport, Toprak Razgatlioglu, campione Superstock 600, e Avalon Biddle, vincitrice della Women's Cup
Toprak Razgatlioglu e Kenan Sofuoglu, Kawasaki Puccetti Racing

A poche ore dall'annuncio del forfait forzato di Josh Hook dalla prima gara del Mondiale Superbike 2016, il team Grillini ha scelto il pilota che sarà incaricato di sostituirlo nelle due manche di gara di Phillip Island: Toprak Razgatlioglu.

Hook si è infortunato a una spalla e al tubercolo nella giornata di martedì, proprio durante l'ultima due giorni di test prima dell'avvio ufficiale del Mondiale. In questo modo Grillini è stato costretto a guardarsi intorno per trovare una soluzione e sostituire il proprio pilota. 

La scelta è ricaduta sul giovanissimo turco, attuale e ultimo campione in carica della defunta SuperStock 600, che quest'anno correrà nel campionato maggiore, la SuperStock 1000, su una Kawasaki ZX-10R preparata dal team Puccetti. Il debutto di Toprak nella massima categoria delle derivate di serie è un vero e proprio fulmine a ciel sereno - in positivo - perché avremo l'opportunità di apprezzarlo con i migliori della categoria a soli 20 anni.

Se la giovane età non favorisce il pupillo di Kenan Sofuoglu, bisogna però non dimenticare la grande struttura fisica del ragazzo, che nelle serie minori ha fatto incetta di vittorie. Una collezione di successi eccezionale, che nel 2015 ha destato una grande impressione. Kawasaki potrebbe avere in casa il degno sostituto di Jonathan Rea. Un pilota forte per i prossimi dieci anni. Ma tutto questo dovrà confermarlo nei prossimi mesi, piuttosto che in questa gara, che per lui sarà un premio, mentre per gli appassionati un motivo in più per seguire la prima gara della Superbike 2016.

Prossimo articolo WSBK
Frattura dell'acetabolo per Menghi dopo una brutta caduta a Phillip Island

Articolo precedente

Frattura dell'acetabolo per Menghi dopo una brutta caduta a Phillip Island

Prossimo Articolo

Ufficiale: Baiocco sostituisce Menghi al VFT Racing

Ufficiale: Baiocco sostituisce Menghi al VFT Racing
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Philip Island
Sotto-evento Venerdì
Location Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Toprak Razgatlıoğlu
Team Grillini SBK Team
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie