Magny-Cours, Libere 3: Rea chiude in testa ma gli altri sono molto vicini

condivisioni
commenti
Magny-Cours, Libere 3: Rea chiude in testa ma gli altri sono molto vicini
Di: Lorenzo Moro
28 set 2018, 15:09

Rea conquista il venerdì di Mangy-Cours ma i suoi avversari non sono stati a guardare, con 10 piloti in circa 6 decimi la classifica è cortissima.

Completate le prove libere del venerdì anche per la Superbike. Con la fine della terza sessione di libere si è andato a delineare l'ordine con cui i piloti domani prenderanno parte alle due Superpole e si sono anche delineati quelli che sono i valori in campo qui a Magny-Cours, territorio dell'undicesimo round del campionato del mondo Superbike 2018.

Il tabellone dei tempi della terza sessione parla chiaro: il più veloce è stato - ancora - Jonathan Rea che con un giro in 1'37"208 ha dettato legge anche in questa sessione. Alle sue spalle a soli 281 millesimi si è classificato Alex Lowes su Yamaha R1. Chiude il terzetto di testa Tom Sykes a +0"326 davanti a Michael van der Mark (+0"418) e Lorenzo Savadori, in gran forma qui a Magny-Cours (+0"494).

Sesto, a gran sorpresa, c'è Michael Ruben Rinaldi che è riuscito nel colpaccio andando a far registrare lo stesso identico tempo di Chaz Davies: 1'37"710 per entrambi i piloti staccati quindi di 502 millesimi dalla Kawasaki di testa. Ottavo Marco Melandri a +0"506 a precedere Xavi Forés su Ducati privata del team Barni Racing (+0"526) e Eugene Laverty (+0"652). La Ducati è chiamata ad un colpo di coda in vista delle qualifiche di domani per non farsi scippare dalla Yamaha il secondo posto in classifica attualmente occupato da Davies.

Ad ogni modo, andando a guardare il cumulativo dei tempi ottenuti nelle tre sessioni odierne, in testa troviamo Jonathan Rea con il suo best lap in 1'37"202 ottenuto nel corso delle prime libere, a precedere Tom Sykes (+0"201) e Alex Lowes su Yamaha R1 (+0"287). Alle loro spalle c'è l'Aprilia RSV4 RF di Lorenzo Savadori (+0"301) davanti alla Yamaha R1 di Michael van der Mark (+0"424). Sesta la prima Ducati ufficiale di Michael Ruben Rinaldi che è riuscito nell'eroica impresa di mettersi dietro entrambi i compagni chiudendo la giornata in sesta posizione (+0"508) con lo stesso identico tempo fatto registrare da Chaz Davies, settimo anche lui a +0"508.

Ottavo Marco Melandri, davanti a Forés e Loris Baz. Eugene Laverty e Leon Camier sono i primi due esclusi dalla Superpole 2 e domani prenderanno parte alla Superpole 1 con l'intento di prender parte anche alla seconda sessione di qualifiche. Distacchi quindi abbastanza contenuti per i primi dieci piloti della classifica, tutti rinchiusi in circa 6 decimi e che faranno di tutto per insidiare Jonathan Rea che si appresta a portarsi a casa il quarto titolo mondiale già domani al termine di Gara 1.

Di seguito il cumulativo dei tempi odierni:

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 44 1'37.202     163.367
2 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 50 1'37.403 0.201 0.201 163.029
3 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 52 1'37.489 0.287 0.086 162.886
4 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 47 1'37.503 0.301 0.014 162.862
5 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 51 1'37.626 0.424 0.123 162.657
6 21 Michael Ruben  Ducati 28 1'37.710 0.508 0.084 162.517
7 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 44 1'37.710 0.508 0.000 162.517
8 33 Italy Marco Melandri  Ducati 32 1'37.714 0.512 0.004 162.511
9 12 Spain Javier Fores  Ducati 29 1'37.734 0.532 0.020 162.477
10 76 France Loris Baz  BMW 46 1'37.856 0.654 0.122 162.275
11 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 41 1'37.860 0.658 0.004 162.268
12 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 48 1'38.307 1.105 0.447 161.530
13 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 49 1'38.661 1.459 0.354 160.951
14 81 Spain Jordi Torres  MV Agusta 50 1'38.684 1.482 0.023 160.913
15 45 United States Jake Gagne  Honda 51 1'39.008 1.806 0.324 160.387
16 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 43 1'39.061 1.859 0.053 160.301
17 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 39 1'39.627 2.425 0.566 159.390
18 99 United States Patrick Jacobsen  Honda 31 1'39.632 2.430 0.005 159.382
19 11 Jérémy Guarnoni  Kawasaki 47 1'39.741 2.539 0.109 159.208
20 96 Czech Republic Jakub Smrz  Yamaha 28 1'41.102 3.900 1.361 157.065
  121 France Matthieu Lussiana  Aprilia 15 1'44.526 7.324 3.424 151.920

 

Prossimo Articolo
Magny-Cours, Libere 2: Sykes scalza Rea dalla cima della classifica

Articolo precedente

Magny-Cours, Libere 2: Sykes scalza Rea dalla cima della classifica

Prossimo Articolo

Magny-Cours, Libere 4: Rea ancora davanti a tutti, ma gli altri sono sempre più vicini

Magny-Cours, Libere 4: Rea ancora davanti a tutti, ma gli altri sono sempre più vicini
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Magny-Cours
Location Circuit de Nevers Magny-Cours
Piloti Tom Sykes , Jonathan Rea , Alex Lowes
Team Kawasaki Racing
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere