Magny-Cours, Libere 4: Rea ancora davanti a tutti, ma gli altri sono sempre più vicini

condivisioni
commenti
Magny-Cours, Libere 4: Rea ancora davanti a tutti, ma gli altri sono sempre più vicini
Di: Lorenzo Moro
29 set 2018, 07:49

Rea chiude in testa anche le ultime libere prima delle qualifiche ma gli altri piloti non sono stati a guardare e si sono tutti compattati. Molto bene le Ducati con Melandri a soli 2 decimi dal pilota Kawasaki.

Jonathan Rea inaugura il sabato mattina di Magny-Cours portandosi a casa anche la quarta sessione di prove libere. Alle sue spalle però gli altri non sono stati a guardare, con tutto il pacchetto dei piloti di testa molto vicini fra di loro e con le Ducati di Melandri e Forés in netto miglioramento rispetto a ieri.

Rea quindi chiude davanti a tutti le FP4 con un best lap in 1'37"561 (circa 3 decimi più lento rispetto al miglior giro di ieri) portandosi dietro il compagno di squadra Tom Sykes (+0"134) e la Ducati Panigale di Marco Melandri, staccato di 2 decimi. Alle spalle del ravennate è risalito Xavi Forés, quarto a 263 millesimi dalla testa e primo degli indipendenti con la Ducati Pangale del team privato Barni; alle spalle dello spagnolo troviamo Chaz Davies, quinto a 354 millesimi dal primo.

È un buon segnale quello dato dai piloti Ducati che sembra siano riusciti a capitalizzare le libere di ieri per trovare nelle giornata odierna un nuova velocità, bisogna solo sperare che questi tempi non siano figli delle temperature basse (10°C l'aria, 13°C l'asfalto) e che quindi non saranno replicabili al momento della Superpole e della gara che si svolgeranno quando l'atmosfera si sarà - in tutti i sensi - scaldata.

Sesto alle spalle delle Kasawaki e delle Ducati c'è l'eroe locale Loris Baz che è riuscito a piazzare la sua BMW S1000RR a +0"658 della vetta ed è  il primo del tabellone dei tempi a non essere riuscito a scendere sotto al muro del minuto e 38 secondi. Dietro di lui le due Yamaha di Alex Lowes e Michael van der Mark, rispettivamente settimo (+0"693) e ottavo (+0"735). A chiudere la top ten compaiono Toprak Ratzgatlioglu sulla Kawasaki privata del team Puccetti racing e Leon Camier sulla Honda CBR Fireblade, leggermente migliorata rispetto a ieri.

Scomparse nelle retrovie le Aprilia di Laverty (14°) e Lorenzo Savadori (16°) che ieri avevano girato molto forte (in particolare l'italiano) e che stamattina, forse complice il freddo, non sono riusciti a trovare il ritmo per bissare gli ottimi risultati di ieri.

A questo punto tutto è pronto per le sessioni di Superpole, previste per le ore 10:30. Di seguito la classifica al termine delle FP4 sul circuito di Magny-Cours.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 9 1'37.561     162.765
2 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 11 1'37.695 0.134 0.134 162.542
3 33 Italy Marco Melandri  Ducati 8 1'37.770 0.209 0.075 162.417
4 12 Spain Javier Fores  Ducati 12 1'37.824 0.263 0.054 162.328
5 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 8 1'37.915 0.354 0.091 162.177
6 76 France Loris Baz  BMW 12 1'38.219 0.658 0.304 161.675
7 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 11 1'38.254 0.693 0.035 161.617
8 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 12 1'38.296 0.735 0.042 161.548
9 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 7 1'38.575 1.014 0.279 161.091
10 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 10 1'38.593 1.032 0.018 161.062
11 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 11 1'38.778 1.217 0.185 160.760
12 21 Michael Ruben  Ducati 3 1'38.847 1.286 0.069 160.648
13 81 Spain Jordi Torres  MV Agusta 11 1'39.019 1.458 0.172 160.369
14 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 8 1'39.021 1.460 0.002 160.365
15 45 United States Jake Gagne  Honda 9 1'39.151 1.590 0.130 160.155
16 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 2 1'39.353 1.792 0.202 159.830
17 99 United States Patrick Jacobsen  Honda 11 1'39.925 2.364 0.572 158.915
18 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 11 1'40.002 2.441 0.077 158.792
19 11 Jérémy Guarnoni  Kawasaki 11 1'40.712 3.151 0.710 157.673
20 96 Czech Republic Jakub Smrz  Yamaha 11 1'40.809 3.248 0.097 157.521
21 121 France Matthieu Lussiana  Aprilia 7 1'44.156 6.595 3.347 152.459
Prossimo articolo WSBK
Magny-Cours, Libere 3: Rea chiude in testa ma gli altri sono molto vicini

Articolo precedente

Magny-Cours, Libere 3: Rea chiude in testa ma gli altri sono molto vicini

Prossimo Articolo

Magny-Cours, Superpole: Tom Sykes demolisce il record della pista e oggi partirà al palo. Male le Ducati

Magny-Cours, Superpole: Tom Sykes demolisce il record della pista e oggi partirà al palo. Male le Ducati
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Magny-Cours
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere