Ducati, ad Assen l’obiettivo è vincere ancora: “Il meteo è l’unica incognita”

condivisioni
commenti
Ducati, ad Assen l’obiettivo è vincere ancora: “Il meteo è l’unica incognita”
Di:
11 apr 2019, 09:31

Bautista arriva in Olanda da leader del campionato e vuole continuare ad incrementare il proprio vantaggio in classifica. Sicuro dei suoi mezzi, non teme la pista nuova per la Panigale V4 R né la riduzione dei giri motore. Cerca conferme anche Davies, che vuole replicare il podio di Aragon.

Nuovo weekend, nuovo appuntamento del Mondiale Superbike. Teatro del quarto Round della stagione è il circuito di Assen, dove Alvaro Bautista e la Ducati arrivano da imbattuti. Lo spagnolo comanda la classifica con 39 punti di vantaggio su Jonathan Rea e con le nove vittorie consecutive eguaglia la striscia di trionfi di Hodgson nel 2003. Non ha mai sbagliato un colpo e ha frantumato record su ogni circuito.

Quello di Aragon è stato un fine settimana importante, con la vittoria di Gara 1 Bautista è diventato il primo iberico a vincere su una pista spagnola dopo Ruben Xaus nel 2007, mentre in Gara 2 ha regalato a Ducati il successo numero 350, rendendo così la Casa di Borgo Panigale la più vincente della storia Superbike. Ma Assen sarà un’altra storia: la pista è storicamente favorevole alla Kawasaki e la Panigale V4 R non ha mai corso su questo tracciato. Non sarà dunque un weekend facile, ma il leader del campionato arriva fiducioso e forte del proprio potenziale e di quello della moto.

Leggi anche:

Inoltre, Ducati perderà ad Assen 250 giri al minuto come da regolamento, mentre Kawasaki manterrà gli stessi dei primi tre Round. Questo potrebbe complicare ulteriormente le cose, sia gli uomini Ducati sia Bautista restano con i piedi per terra, ma sono consapevoli di poter far bene anche su una pista completamente diversa dalle precedenti e affrontano la sfida con entusiasmo.

“Per fortuna c’è poco tempo fra una gara e l’altra”, afferma Bautista. “Dopo un weekend come quello di Aragon non vedo l’ora di risalire in moto. Assen sarà una pista nuova per la Panigale V4 R, come tutti i circuiti in questa stagione, ma con caratteristiche diverse rispetto ai primi tre round. Anche se abbiamo pochi dati, conosco bene il tracciato avendo corso in passato in altre categorie”.

“Il nostro obiettivo sarà sempre lo stesso: lavorare duramente per stabilire il miglior setup e prepararsi al meglio in vista delle gare di sabato e domenica. Come sempre qui ad Assen l’unica incognita potrebbe essere il meteo, a maggior ragione scenderò in pista con un’ulteriore motivazione”.

Ma ad essere attesa non sarà solo la Ducati di Bautista, anche Chaz Davies arriva in Olanda con aspettative alte. Ad Aragon ha ritrovato il podio, dimostrando di fare passi avanti in sella alla Panigale V4 R, con cui sta acquisendo fiducia. L’obiettivo sarà sicuramente quello di ripetersi e confermare il buon risultato dello scorso fine settimana.

“Abbiamo dimostrato buoni progressi ad Aragon”, afferma Davies. “Quindi spero di poter sfruttare il momento e mantenere questo livello anche per il prossimo weekend ad Assen. La pista olandese ha una configurazione particolare e richiede uno stile di guida diverso, ma ora il feeling è migliorato in sella alla Panigale V4 R e con il team abbiamo fatto notevoli progressi di messa a punto della moto. Il mio obiettivo sarà quello di inserirmi nella lotta per il podio e dimostrare nuovamente il nostro potenziale”.

Scorrimento
Lista

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
1/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
2/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
3/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
4/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
5/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
6/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Le moto di Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team e Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Le moto di Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team e Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
7/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
8/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
9/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
10/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
11/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
12/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
13/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
14/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team, Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
15/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
16/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
17/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
18/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
19/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
20/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team, Fallapa osserva

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team, Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team, Fallapa osserva
21/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
22/22

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Ufficiale: la Ducati perde 250 giri da Assen. Basterà ad avvicinare gli altri a Bautista?

Articolo precedente

Ufficiale: la Ducati perde 250 giri da Assen. Basterà ad avvicinare gli altri a Bautista?

Prossimo Articolo

Ecco le gomme scelte da Pirelli per il Round di Assen

Ecco le gomme scelte da Pirelli per il Round di Assen
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Assen
Location Assen
Piloti Alvaro Bautista , Chaz Davies
Team Ducati Aruba.IT
Autore Lorenza D'Adderio
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie