WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

Barni: Forés lascia la Thailandia con il terzo posto nel Mondiale

condivisioni
commenti
Barni: Forés lascia la Thailandia con il terzo posto nel Mondiale
Di:
28 mar 2018, 09:17

Il pilota spagnolo ha centrato il podio in Gara 1 a Buriram e un quinto posto in Gara 2. Questo gli ha consentito di salire al terzo posto nel Mondiale alle spalle di Rea e Melandri a 9 punti dalla vetta.

Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Podio: Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Podio: il secondo classificato Xavi Fores, Barni Racing Team, il vincitore della gara Jonathan Rea, Kawasaki Racing, il terzo classificato Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati SBK Team
Xavi Fores, Barni Racing Team
Xavi Fores, Barni Racing Team

Si chiude in maniera molto positiva per il Barni Racing Team il weekend thailandese, secondo appuntamento del campionato mondiale MOTUL FIM WorldSBK. Grazie al quinto posto conquistato in una combattuta gara 2 Xavi Forés è terzo nella classifica generale del campionato.

Ancora dolorante al mignolo del piede destro infortunato venerdì e costretto a partire dalla terza fila per il secondo posto di gara 1, Forés ha spinto fin dall’inizio cercando di rimontare ed è transitato in settima posizione dopo il primo giro. Il pilota della Ducati Panigale R si è trovato subito dietro a una pattuglia di piloti molto agguerrita formata da Laverty, Rea, Melandri, Davies e Camier e ha cercato di avvantaggiarsi nella lotta.

Forés ha scavalcato Laverty al giro 3 con un sorpasso all’esterno, poi è riuscito ad andare a prendere e superare Camier. Al giro 8 ha agguantato anche Rea e incrociando la traiettoria ha superato il Campione del mondo prendendosi la quarta posizione. Con un paio di secondi abbondanti da recuperare su Lowes, Forés si è messo in caccia del podio e ha fatto registrare al giro 11 il suo best lap in 1’33.805.

La Ducati Panigale R del team bergamasco ha cominciato però a soffrire problemi di gomme e Forés ha dovuto alzare il ritmo. Gli ultimi cinque giri non sono stati come tutto il team si augurava: il pilota spagnolo ha cercato di resistere al rientro di Rea, ma è stato superato al giro 17 ed è transitato quinto sotto la bandiera a scacchi.

Gli undici punti conquistati oggi si sommano ai venti di ieri e portano Forés a quota 60, in una poco pronosticabile terza posizione nel mondiale, a soli 9 punti dalla vetta. Arriverà così al gran premio di casa (13-15 aprile ad Aragon) in un’ottima posizione di classifica e correre davanti ai suoi tifosi sarà certamente una motivazione in più.

Marco Barnabò, principal manager del team Barni, ha dichiarato: "Il risultato di oggi non è certo come quello di ieri, ma va benissimo. Partire dietro ha penalizzato molto Xavi che per cercare di recuperare ha dovuto spingere forte per tutta la gara e non ha potuto gestire le gomme".

"Nella parte finale ha sofferto molto all’anteriore, la guida era diventata davvero difficile quindi ha fatto bene ad accontentarsi del quinto posto. Un piazzamento che ci porta a essere terzi nel mondiale a soli nove punti da Rea e questo davvero non ce lo aspettavamo. Essere partiti così bene ci dà grande fiducia e ancora più motivazioni per le gare future".

Xavi Forés, ha aggiunto: "Gara 2 è stata molto più dura rispetto alla prima manche di gara. Il feeling con la moto non era lo stesso, facevo molta fatica con l'anteriore. In ogni caso il quinto posto va benissimo per la classifica Mondiale. Temevo molto questa pista e invece abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ora pensiamo alla gara di casa".

Prossimo Articolo
Laverty salterà almeno tre gare: l'obiettivo è rientrare a Donington

Articolo precedente

Laverty salterà almeno tre gare: l'obiettivo è rientrare a Donington

Prossimo Articolo

Ramello attacca le regole SBK: "Era meglio prima, i privati sono tappabuchi"

Ramello attacca le regole SBK: "Era meglio prima, i privati sono tappabuchi"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Buriram
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Chang International Circuit
Piloti Javier Fores
Team Barni Racing Team
Autore Redazione Motorsport.com