WRC: Toyota svela il teaser della nuova livrea delle Yaris 2021

Il team giapponese ha rilasciato stamattina un video teaser della nuova livrea che le Yaris vestiranno nel WRC 2021. Si tratta della prima modifica a livello grafico dal 2017, anno di presentazione della vettura.

WRC: Toyota svela il teaser della nuova livrea delle Yaris 2021

Toyota si appresta ad affrontare l'ultima stagione nel Mondiale Rally con la Yaris WRC Plus, prima che questa finisca in un museo dopo aver vinto diversi titoli iridati per lasciare spazio alla nuova vettura ibrida Rally1 che esordirà tra qualche settimana nei primi test di sviluppo.

Dopo 4 stagioni in cui ha presentato la stessa livrea, il team giapponese cambierà disegno con cui potremo riconoscere le Yaris WRC nel corso della stagione 2021 del WRC.

Il team ha pubblicato un video d'anteprima sulle proprie pagine ufficiali dei principali social network in cui è ritratta la Toyota Yaris WRC vestita di una nuova livrea, quella che indosserà a partire dal Rallye Monte-Carlo previsto dal 21 al 24 gennaio.

I colori sono sempre gli stessi, ovvero il bianco che farà da base, poi il rosso e il nero, che contraddistinguono la sezione Gazoo Racing - il reparto corse di Toyota - in tutte le categorie del motorsport, WRC compreso.

 

Le prime immagini lasciano pensare a una divisione longitudinale il 3 parti della carrozzeria. All'anteriore troviamo un gruppo ottico contornato di nero, mentre dal logo verso l'altra parte del muso la vettura è rossa. Nella parte posteriore, invece, i colori sono invertiti, con il rosso e il nero scambiati, mentre il bianco continua a fare da sfondo.

Nella parte centrale della vettura, parliamo della zona dell'abitacolo, ,troviamo gli sportelli bianchi con profilature e inserti neri e rossi, con una fantasia più classica e ordinata rispetto al resto della vettura.

Questo cambiamento è anche dovuto al fatto che il team diretto sino al termine del 2020 da Tommi Makinen e ora da Jari-Matti Latvala sia entrato a far parte a tutti gli effetti della sezione sportiva europea di Toyota. La struttura incorporata è la Tommi Makinen Racing Oy, che ha sviluppato l'odierno modello di Yaris sin dal 2016 e l'ha portata a vincere 3 titoli iridati (Costruttori nel 2018 e Piloti nel 2019 e 2020 con Ott Tanak e Sébastien Ogier).

Le prime foto ufficiali dovrebbero essere diffuse da Toyota Gazoo Racing nel corso delle prossime ore. Gli equipaggi 2021, invece, sono già stati confermati e rimarranno quelli dello scorso anno: i campioni del mondo in carica Sèbastien Ogier e Julien Ingrassia, Elfyn Evans e Scott Martin, ma anche le giovani promesse Kalle Rovanpera e Jonne Halttunen.

condivisioni
commenti
WRC: i cannibali di Monte Carlo

Articolo precedente

WRC: i cannibali di Monte Carlo

Prossimo Articolo

WRC: Mikko Markkula torna navigatore di Teemu Suninen

WRC: Mikko Markkula torna navigatore di Teemu Suninen
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021