WRC: Kalle Rovanpera spaventa il padre in un test in Finlandia!

Kalle ha portato il padre a conoscere le qualità delle WRC Plus. Harri ha commentato: "Sono vetture incredibili. Sono davvero spaventato. Ne ho abbastanza!".

WRC: Kalle Rovanpera spaventa il padre in un test in Finlandia!

Il team Toyota Gazoo Racing di WRC sta svolgendo in questi giorni il secondo test di sviluppo con la Toyta Yaris in vista della ripresa del Mondiale Rally che avverrà a inizio settembre con l'inedito Rally Estonia.

Al volante della Toyota Yaris WRC Plus adibita per i test si sono avvicendati i tre equipaggi titolari, ovvero quelli formati da Sébastien Ogier e Julien Ingrassia; da Elfyn Evans e Scott Martin e, infine, Kalle Rovanpera con Jonne Halttunen.

Il test è in svolgimento sugli sterrati finlandesi, fondo che assomiglia molto a quello che il team troverà in Estonia fra poco meno di 2 mesi. Intanto, durante i test, Toyota ha avuto modo di riunire la famiglia Rovanpera nello stesso abitacolo.

Kalle ha avuto il piacere di compiere un'uscita con il padre Harri, ex pilota di WRC (vincitore del Rally di Svezia 2001 con la Peugeot) e ora mentore di quella che sembra essere la stella più luminosa del futuro nel Mondiale Rally, ossia il figlio che in questa stagione sta affrontando il primo anno da pilota ufficiale nella categoria maggiore del WRC con Toyota.

 

Come potete vedere nel video che trovate qui sopra, Kalle ha portato Harri su un tratto molto veloce - cosa affatto rara in Finlandia - ma anche tortuoso, così da mostrargli le caratteristiche di queste straordinarie vetture WRC Plus che hanno di fatto riacceso il Mondiale Rally dopo diversi anni.

Al termine della prova, Harri è uscito visibilmente provato dall'abitacolo della macchina con cui il figlio corre. Si è subito seduto accanto alla Yaris e non ha nascosto le prime emozioni.

"Com'è stato? Orribile!", ha detto Harri, ridendo, alla fine del test. "Sono davvero spaventato. Molto spaventato. E' incredibile quanto siano veloci queste vetture, specialmente nei tratti tortuosi e stretti. Inoltre ci sono anche dei solchi molto profondi, ma alla macchina non creano alcun tipo di problema. Io odio fare il navigatore, ma dopo questo, beh, ne ho abbastanza!".

Dopo il test ha parlato anche Kalle Rovanpera, sorridente, al solito biondissimo ma con un taglio di capelli molto più attuale e moderno rispetto a quello che ha sfoggiato sino a qualche settimana fa.

"Papà se l'è fatta sotto? Beh, questo era il piano! Mi è sempre piaciuto guidare con lui su una macchina da rally. L'ho già fatto tante volte ed è sempre qualcosa che mi piace molto fare. E' divertente!".

Harri ha concluso con un laconico: "Divertente? Divertente per te!".

condivisioni
commenti
WRC, Rovanpera: "Devo imparare a sfruttare la Yaris ovunque"

Articolo precedente

WRC, Rovanpera: "Devo imparare a sfruttare la Yaris ovunque"

Prossimo Articolo

WRC: Toyota schiera 4 Yaris al Rally di Estonia: ci sarà Katsuta

WRC: Toyota schiera 4 Yaris al Rally di Estonia: ci sarà Katsuta
Carica commenti
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021
Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC" Prime

Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC"

Luis Moya, una vita ricca di svolte, imprevisti e incredibili avventure. In questa intervista di Giacomo Rauli, responsabile di sezione per Motorsport.com, andiamo a scoprire la storia e i retroscena dell'ex copilota e bicampione del Mondo WRC.

WRC
6 lug 2021
McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari Prime

McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari

Quest'anno il Safari è tornato nel calendario del WRC dopo una attesa lunga 19 e per celebrare questo ritorno ricordiamo l'ultima, straordinaria, vittoria in carriera firmata Colin McRae.

WRC
1 lug 2021
Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier Prime

Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier

Il Rally Safari ha regalato emozioni, in positivo, e in negativo. Dai problemi Hyundai, al vincitore Ogier, fino a chiudere in bellezza con un meraviglioso esempio di vita. Ecco le pagelle commentate e stilate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
29 giu 2021
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021