Monte-Carlo, Jari-Matti Latvala multato e ammonito

La direzione gara ha inflitto 5.000 € di multa al finlandese, che non dovrà più contravvenire alla norma 40.4

Il Mondiale Rally 2016 non è iniziato nel migliore dei modi per Jari-Matti Latvala. Dopo un buon avvio nel Rally di Monte-Carlo, il pilota finlandese della Volkswagen è stato protagonista di un fuoripista della Prova Speciale 11, la Lardier et Valenca-Faye 2 di 51,55 chilometri, in cui ha perso le possibilità di centrare il podio, ma non solo.

La rottura di un braccetto della sospensione anteriore sinistra che lo ha costretto al ritiro, paradossalmente, diventa il problema minore perché, nel tentativo di riguardagnare la sede stradale, Latvala ha investito uno spettatore. 

"Sono davvero dispiaciuto per quanto è accaduto nella speciale 11", ha affermato Latvala. "Sono uscito a causa dell'asfalto molto viscido dopo una curva a destra e sono finito dentro a un fosso, Per riprendere la corsa sono salito nel campo adiacente. La mia visibilità era ostruita dal fumo che è uscito dal cofano motore e dal fango spruzzato sul parabrezza quando sono entrato nel fosso. Ho visto uno spettatore saltare accanto alla vettura, poi io sono tornato in strada. Al termine della speciale il team mi ha contattato per dirmi che avevo colpito uno spettatore. Come ho detto, sono davvero molto, molto dispiaciuto di quanto accaduto".

I commissari di gara, però, hanno deciso di sanzionare il vice campione del mondo WRC 2015 con una multa di 5.000 euro, ma anche un'ammonizione: se Latvala dovesse infrangere un'altra volta la norma 40.4 del codice sportivo (competitor safety) verrebbe immediatamente sospeso e non potrà prendere parte a una gara del Mondiale. Qualora dovesse essere nuovamente recidivo sarebbe costretto a saltare un'intera stagione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Sub-evento Giorno 3
Piloti Jari-Matti Latvala
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash, latvala, monte-carlo, wrc