Polonia, PS18: Ogier mette il sigillo alla gara

Il francese è ormai certo di aver colto l'ennesimo successo. Thierry Neuville cappotta ma vede il traguardo

Polonia, PS18: Ogier mette il sigillo alla gara

La Prova Speciale 18 che ha aperto l'ultimo giorno di gara del Rally di Polonia ha i fatto sancito il successo di Sébastien Ogier, con Andreas Mikkelsen che si dovrà accontentare di un secondo posto di prestigio, seppure possa avere un sapore amaro per come si è sviluppata la seconda parte della giornata di ieri. 

Il campione del mondo in carica ha colto l'ennesimo successo di speciale, portando a casa anche la penultima frazione della quattro giorni polacca. Andreas Mikkelsen ha provato a ridurre ulteriormente il distacco dal compagno di squadra - un ultimo attacco disperato - ma è finito alle spalle del transalpino per oltre due secondi, mettendo un freno decisivo alle proprie velleità. 

Sempre accesa invece la lotta per l'ultimo gradino del podio, con Jari-Matti Latvala che ha ridotto sensibilmente il suo ritardo dall'ottimo Ott Tanak. Il pilota finlandese ha "rubato" mezzo secondo all'estone e ora i due sono divisi da appena un secondo e un decimo. Se sarà tripletta Volkswagen o podio per il giovane pilota della M-Sport lo sapremo solo al termine della Power Stage, che chiuderà la competizione polacca. 

Quinto posto per il solito e solido Hayden Paddon. Il neozelandese continua a essere il pilota più continuo dei quattro schierato da Hyundai per questo rally e anche lo stratega più acuto. Paddon ha infatti centrato entrambe le volte la scelta degli pneumatici, a differenza dei suoi tre compagni di squada, i quali hanno faticato molto per tutto il fine settimana.

E' andata molto peggio a Thierry Neuville, autore di un cappottamento nel corso della PS18 che però non gli ha impedito di chiudere la speciale e di presentarsi alla Power Stage. Il belga ha perso la possibilità di lottare con Paddon per il quinto posto, ma la sesta piazza è ben salda, con Robert Kubica distante parecchi secondi da lui in graduatoria generale. 

WRC, Rally di Polonia, 05/07/2015
Classifica dopo la PS18 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 2h19'19"5
2. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +8"1
3. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +22"9
4. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +24"0
5. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +1'06"1
6. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +1'37"2
7. Robert Kubica - Ford Fiesta RS WRC - +1'46"8
8. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +1'52"2
9. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +2'11"0
10. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC - +2'36"5

condivisioni
commenti
Polonia, PS17: Ogier batte Kubica per un decimo!
Articolo precedente

Polonia, PS17: Ogier batte Kubica per un decimo!

Prossimo Articolo

Ogier cannibale: che dominio nel Rally di Polonia!

Ogier cannibale: che dominio nel Rally di Polonia!
Carica commenti
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
8 o
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021