WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
G
Rally del Kenya
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
118 giorni
G
Rally di Finlandia
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
139 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
167 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
188 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
209 giorni
G
Rally di Gran Bretagna
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
223 giorni
G
Rally del Giappone
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
244 giorni

WRC, Monte-Carlo, PS2: Neuville fa un capolavoro e va in testa

condivisioni
commenti
WRC, Monte-Carlo, PS2: Neuville fa un capolavoro e va in testa
Di:
23 gen 2020, 22:24

Thierry firma forse la stage migliore della carriera e interpreta al meglio asfalto e ghiaccio. Tanak e Ogier in forte ritardo. Ritiro per Suninen: problema alla trasmissione della sua Fiesta.

La Bayons - Breziers di 25,49 chilometri, nonché la Prova Speciale 2 del Ralle Monte-Carlo, si è rivelata ancora una volta una stage per cuori forti, per piloti coraggiosi, per chi ha davvero talento. L'oscurità, ma soprattutto il ghiaccio che ricopriva il manto stradale per larghi tratti, è stato il palcoscenico del capolavoro firmato da Thierry Neuville.

Il pilota della Hyundai, dopo un avvio al di sotto delle aspettative nella PS1, ha sfoderato una prestazione a dir poco sontuosa. Probabilmente la prova più bella della sua carriera sino a ora o, comunque, quella che meglio rappresenta le sue qualità di pilota.

Thierry ha iniziato la prova con 4 SuperSoft, stessa scelta di Sébastien Ogier che è partito 2 minuti dopo di lui. Eppure Neuville ha vinto la prova con un vantaggio di 25"5 proprio nei confronti del 6 volte iridato della Toyota, il primo dei rivali arrivato alle sue spalle.

Ott Tanak, partito con 3 SuperSoft e una Soft, ha addirittura fatto peggio di Ogier, chiudendo la prova in terz posizione a 29"7 dal nuovo compagno di squadra. Una grande prova di forza di Neuville, che così, grazie a questa vittoria di speciale, è diventato il nuovo leader della gara con un vantaggio di 19"1 su Ogier e 25"1 su Tanak, rispettivamente secondo e terzo nella generale.

In questa prova i distacchi sono stati tutti molto pesanti. Basti pensare che Elfyn Evans - quarto al traguardo - ha preso 29"9 da Neuville pur potendo contare su due gomme chiodate. Queste hanno garantito una prestazione migliore rispetto alle SuperSoft sul ghiaccio, ma hanno pagato dazio sull'asfalto asciutto.

Dal quinto posto in poi i gap si sono fatti abissali. Sébastien Loeb, al volante della terza Hyundai i20 Coupé ufficiale, è arrivato a 46"5 dal compagno di squadra belga. E' però riuscito a mettersi alle spalle la Ford Fiesta di Esapekka Lappi e la Toyota Yaris di un Kalle Rovanpera molto cauto, che ha badato più a completare la prova per fare esperienza e non certo a ottenere una prestazione di rilievo.

Per M-Sport le brutte notizie non si sono fermate a quelle della PS1. Se Lappi si è difeso con il sesto tempo, Teemu Suninen è stato costretto al ritiro a causa di un guasto alla trasmissione della sua Ford Fiesta. Anche Gus Greensmith non è stato fortunato. A metà della prova è stato costretto a spegnere la vettura per un calo considerevole di potenza della Fiesta numero 44.

Dopo le due prove notturne che hanno aperto il Rallye Monte-Carlo e il WRC 2020, la corsa riprenderà domani con la PS3, la Curbans - Venterol di 20,02 chilometri che scatterà alle ore 08:36. Domani la giornata sarà composta da 6 speciali complessive: 2 giri da 3 prove ciascuno.

Rallye Monte-Carlo - Classifica dopo la PS2

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 26'23”5
2 Ogier/ingrasia Toyota Yaris WRC +19"1
3 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +25"1
4 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +25"4
5 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +51"0
6 Lapp/Ferm Ford Fiesta WRC +1'07"8
7 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +1'18"5
8 Camilli/Buresi Citroen C3 R5 +1'58"6
9 Ostberg/Eriksen Citroen C3 R5 +1'59"6
10 Veiby/Andersson Hyundai i20 N.G. R5 +2'21"3

Video correlati

Prossimo Articolo
WRC, Monte-Carlo, PS1: Ogier vola. Disastro M-Sport

Articolo precedente

WRC, Monte-Carlo, PS1: Ogier vola. Disastro M-Sport

Prossimo Articolo

WRC, Monte-Carlo, PS3: primo scratch con Toyota per Evans

WRC, Monte-Carlo, PS3: primo scratch con Toyota per Evans
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Sotto-evento Day 1
Autore Giacomo Rauli