Ecco gli equipaggi delle Porsche del Team Manthey

Sulla prima 911 si alterneranno Christensen e Lietz, sulla seconda invece Makowiecki e Pilet

Ecco gli equipaggi delle Porsche del Team Manthey

Il Team Porsche Manthey ricompone la squadra dei piloti professionisti per le due Porsche 911 RSR schierate nel Campionato Mondiale Endurance (WEC) e nella 24 Ore di Le Mans. Dal round di apertura della stagione, il 12 Aprile a Silverstone, Michael Christensen (Danimarca) e Richard Lietz (Austria) uniranno le forze alternandosi al volante della 911 RSR N. 91. I turni di guida nella 911 RSR N. 92 saranno affidati ai piloti francesi Frédéric Makowiecki e Patrick Pilet, che hanno già collaborato l'anno scorso gareggiando nella seconda metà della stagione. I tedeschi Wolf Henzler (#92) e Jörg Bergmeister (#91) sosterranno i team col ruolo di terzo pilota per disputare la classica 24 Ore di Le Mans.

Le straordinarie prestazioni fornite dai due piloti nel programma di lavoro GT e durante il test della Porsche 919 Hybrid gli hanno permesso di guadagnarsi un posto nella squadra LMP1. In questa stagione, Nick Tandy (Gran Bretagna) e Earl Bamber (Nuova Zelanda) affronteranno la Spa-Francorchamps e la 24 Ore di Le Mans alla guida dell'innovativo prototipo sportivo. In collaborazione con il pilota di Formula 1 Nico Hülkenberg (Germania), la coppia gareggerà in entrambe le gare a bordo di una terza 919 Hybrid.

Earl Bamber, che ha ricevuto il sostegno da parte del progetto Porsche per la formazione di giovani piloti, è riuscito a progredire a tempo di record nella sua carriera agonistica fino a raggiungere il gradino più alto, vale a dire le gare di durata. Dopo avere vinto la selezione per le borse di studio della Porsche Motorsport International Cup Scholarship, nel 2014 si è aggiudicato il titolo nella Porsche Mobil 1 Supercup e nella Porsche Carrera Cup Asia per la seconda volta dopo il 2013. Inoltre, il "Kiwi" ha vinto un round della Carrera Cup Deutschland e si è assicurato il secondo posto a Petit Le Mans a Road Atlanta, una delle classiche gare di durata negli Stati Uniti. Grazie a questi successi ha ottenuto un contratto come pilota professionista appena prima della stagione 2015 ed è riuscito rapidamente ad entrare a far parte del programma LMP1. Oltre ai suoi impegni al volante della 919 Hybrid a Spa-Francorchamps e a Le Mans, Bamber affronterà con la 911 RSR il Tudor United SportsCar Championship negli Stati Uniti e in Canada. “Per un pilota, ricevere il sostegno di Porsche è una fortuna che capita una volta nella vita," dice Bamber. “Ho raggiunto nuovi livelli in ogni ambito della mia professione e farò del mio meglio per ricambiare la fiducia anche in questa stagione”.

Anche Nick Tandy ha festeggiato il suo primo grande successo nei campionati monomarca Porsche. Nel 2010 ha partecipato alla Porsche Mobil 1 Supercup e alla Carrera Cup Deutschland conquistando subito gli onori di vice-campione in entrambe le serie. Nel 2011 si è assicurato la vittoria assoluta nella Carrera Cup Deutschland e l'anno successivo ha conquistato la Porsche Cup come il pilota professionista Porsche di maggior successo al mondo. Nel 2013 è stato promosso nella squadra dei piloti professionisti e ha continuato a vincere a Petit Le Mans e alla gara di apertura alle 24 Ore di Daytona nonché al WEC di Silverstone. Anche lui continuerà a gareggiare nella classe GT con la 911 RSR parallelamente al suo impegno in LMP1.

"Sono entusiasta per Earl e Nick. Con le loro straordinarie prestazioni si sono meritati questa opportunità", afferma Frank-Steffen Walliser, Direttore di Porsche Motorsport. "La loro ascesa nella classe regina delle gare di durata non solo conferma l'efficacia del progetto Porsche di formazione di giovani piloti, ma sottolinea anche l'importanza che riveste il campionato monomarca Porsche come trampolino di lancio per i giovani piloti che hanno il talento necessario, una grande volontà di imparare e una forte propensione al successo. Porsche apre tutte le porte a chi è veramente veloce".

Quattro piloti che parteciperanno alla stagione WEC di quest'anno come membri del team piloti LMP1, hanno iniziato la loro carriera nel campionato monomarca Porsche. Oltre a Earl Bamber e Nick Tandy, anche Timo Bernhard e Marc Lieb hanno scalato i ranghi grazie al progetto Porsche di formazione di giovani piloti per unirsi alla cerchia dei migliori piloti di auto sportive di tutto il mondo. Questi quattro piloti hanno una cosa in comune: nel corso della loro carriera, tutti hanno vinto la Porsche Mobil 1 Supercup o la Carrera Cup Deutschland. Nel 2001, Timo Bernhard ha conquistato il titolo nella Porsche Carrera Cup Deutschland come pilota Porsche Junior e l'anno dopo anche Marc Lieb. Nick Tandy ha raggiunto questo risultato nel 2011 e nel 2014 Earl Bamber ha portato a casa il trofeo Porsche Mobil 1 Supercup.

condivisioni
commenti
Mardenborough, Ordonez e Krumm sulla Nissan LMP1

Articolo precedente

Mardenborough, Ordonez e Krumm sulla Nissan LMP1

Prossimo Articolo

Porsche vicina alla scelta sulla configurazione ibrida

Porsche vicina alla scelta sulla configurazione ibrida
Carica commenti
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
1 o
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura Prime

Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura

A Portimão la 007 LMH di Westbrook/Briscoe/Dumas è rimasta molto lontana dalle Hypercar Toyota, ma l'obiettivo era raccogliere dati anche facendo fronte ad imprevisti che solo in gara possono accadere. A Monza e Le Mans ci si aspetta qualcosa in più.

WEC
16 giu 2021
Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT Prime

Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT

Intervista esclusiva di Motorsport.com al ragazzo del Toro, che in soli 3 anni è passato dal programma giovani ad essere uno dei prospetti su cui Sant'Agata Bolognese sta investendo enormemente. Ripercorriamo col veneto la storia dei trionfi del 2018 fino ai numerosi impegni di quest'anno.

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans Prime

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans

Andiamo a scoprire in questo video le differenze regolamentari tra le Le Mans Hypercar e le Le Mans Daytona Hypercar, le categorie regine del mondiale endurance ed ovviamente della 24 Ore più famosa del mondo

WEC
15 mag 2021
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021