Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
13 Ore
:
39 Minuti
:
39 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

BMW ingaggia Kobayashi per la Dream Race DTM-Super GT

condivisioni
commenti
BMW ingaggia Kobayashi per la Dream Race DTM-Super GT
Di:
2 ott 2019, 08:34

Dopo aver annunciato la presenza di Alex Zanardi, la Casa bavarese ha ufficializzato il secondo pilota: si tratta dell'ex pilota di F1 Kobayashi.

La line up piloti di BMW per la Dream Race, gara che vedrà correre nella stessa gara vetture di DTM e Super GT che si svolgerà al Fuji, continua a prendere forma.

Dopo il recente annuncio dell'impiego di Alex Zanardi, la Casa bavarese ha annunciato anche il nome del secondo pilota del suo equipaggio a cui sarà affidata una M4 DTM.

Si tratta di un pilota di livello, che nell'arco della sua carriera ha ben figurato in F1 e nel Mondiale Endurance: Kamui Kobayashi.

Il pilota giapponese ha avuto in passato anche esperienze nel Super GT, correndo assieme al team Lexus SARD.

"Prima di tutto vorrei ringraziare BMW Motorsport per avermi offerto la chance di competere al volante in una delle M4 DTM alla Dream Race al Fuji", ha dichiarato Kobayashi.

"Ringrazio ovviamente anche Toyota per avermi permesso di prendere parte a questa gara accettando l'offerta della BMW. Per me sarà la prima volta al volante di una M4 DTM sul tracciato del Fuji, ma BMW mi ha dato l'opportunità di prepararmi e di farmi la prima impressione della vettura. Cercherò di dare il massimo per i fan e per ripagare la fiducia di BMW".

Jens Marquardt, boss di BMW Motorsport, ha aggiunto: "Dopo Alessandro Zanardi, il nostro secondo pilota per la Dream Race è un altro top driver. Kamui correrà per la prima volta con BMW Motorsport e lo farà davanti ai suoi tifosi. Questo aumenterà certamente l'interesse di tanti suoi connazionali".

"Kamui ha già dato prova della sua classe e versatilità in F1, a Le Mans e nel campionato FIA Formula E. Sarà dunque certamente molto veloce anche al volante della BMW M4 DTM che avrà a disposizione".

BMW, ora, dovrà completare la propria line up per la Dream Race del Fuji. Per farlo, dovrà annunciare il nome del terzo e ultimo pilota.

Prossimo Articolo
Rast-Rockenfeller-Duval-Tréluyer, ecco il poker Audi per il Fuji

Articolo precedente

Rast-Rockenfeller-Duval-Tréluyer, ecco il poker Audi per il Fuji

Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM , Super GT
Autore Giacomo Rauli