Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in corso . . .
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
17 Ore
:
43 Minuti
:
42 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Jenson Button si ritira dal Super GT a fine stagione

condivisioni
commenti
Jenson Button si ritira dal Super GT a fine stagione
Di:
29 ott 2019, 16:11

Jenson Button ha confermato che la sua avventura nel Super GT giapponese si interromperà dopo l'ultima gara della stagione, in programma questo fine settimana a Motegi.

Dopo un periodo di due anni nei quali ha corso a tempo pieno nella serie asiatica, conquistando anche il titolo al debutto in coppia con Naoki Yamamoto, Button ha confermato che quella di Motegi sarà la sua ultima uscita.

La notizia in realtà non è inaspettata, Button aveva già infatti accennato a questa possibilità all'inizio del mese.

"In vista del finale di stagione di questo fine settimana a Motegi, volevo cogliere l'occasione per annunciare che in effetti sarà la mia ultima gara in Super GT" ha annunciato l'ex campione del mondo di Formula 1 tramite il suo canale di Instagram.

"Quando ho deciso di abbandonare la Formula 1, volevo trovare una sfida che graffiasse quel prurito di correre ai massimi livelli e le mie due stagioni in Super GT l'hanno sicuramente fatto".

"Non solo sono stato in grado di vivere un'altra bella esperienza con la Honda, che è stata una parte importante della mia carriera, ma ho fatto anche squadra con Naoki Yamamoto, che non solo è uno dei compagni più veloci che io abbia mai avuto, ma anche un ragazzo eccezionale, e la vittoria nel primo anno nel Super GT è uno dei successi che mi rendono più orgoglioso".

"Durante la mia carriera ho sempre sottolineato quanto il Giappone sia un posto speciale in cui correre, perché hai dei tifosi incredibili, che hanno una grande passione, quindi avere la possibilità di correre lì per un anno intero è stato un onore".

"Vorrei quindi cogliere l'occasione per ringraziare i miei tifosi, il mio compagno Naoki e l'intero Team Kunumitsu, che hanno dimostrato una costante passione e professionalità in tutto il mondo. E lavorare con loro è stata una vera gioia".

"Vorrei anche ringraziare l'intera famiglia Honda per aver contribuito a rendere questo un altro capitolo brillante della mia carriera".

Button e Yamamoto arrivano al round di Motegi occupano l'ottavo posto nella classifica del Super GT.

L'ex iridato di Formula 1 ha anche rappresentato la Honda in occasione della gara conclusiva del DTM ad Hockenheim, correndo come wild card nella prima gara che ha mischiato le vetture delle due categorie.

Tuttavia, non prenderà parte alla seconda, la Dream Race che andrà in scena al Fuji il mese prossimo.

Prossimo Articolo
BMW ingaggia Kobayashi per la Dream Race DTM-Super GT

Articolo precedente

BMW ingaggia Kobayashi per la Dream Race DTM-Super GT

Prossimo Articolo

22 vetture nella entry-list della Dream Race di Super GT e DTM

22 vetture nella entry-list della Dream Race di Super GT e DTM
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Super GT
Piloti Jenson Button Acquista adesso
Team Team Kunimitsu
Autore Andrew van Leeuwen